Festival delle Famiglie 2016, dal 6 al 15 maggio si festeggia la famiglia

Festival Famiglie 2016

PARMA –  Il 15 maggio si celebra in tutto il mondo la Giornata Internazionale della Famiglia una giornata istituita dall’Onu nel 1997 che serve a promuovere politiche e azioni di sostegno alle famiglie, per contribuire alla riduzione della povertà e ai rischi emergenti di esclusione sociale, per garantire l’equilibrio di genere e la conciliazione tempi di lavoro e di famiglia, per favorire l’integrazione sociale e intergenerazionale. Il “Festival delle Famiglie 2016” è stato presentato, giovedì mattina durante una conferenza stampa, dall’assessore al welfare Laura Rossi e da Roberto Abbatti, responsabile della Struttura Operativa Genitorialità del Comune, alla presenza di numerosi rappresentanti di associazioni e soggetti coinvolti nell’evento.

“Anche quest’anno – ha spiegato l’assessore al welfare Laura Rossi – festeggiamo la Giornata Internazionale della Famiglia con una serie di eventi che si articolano sul territorio dal 6 al 15 maggio e che sono incentrati sul tema dell’accoglienza. Vogliamo creare occasioni per fare comunità. Sono tanti i progetti aperti volti a sostenere le relazioni tra le persone, grazie ad un progetto che ha una regia comune e che coinvolge diverse associazioni e soggetti che ringrazio”.

Roberto Abbatti, responsabile della Struttura Operativa Genitorialità del Comune, ha rimarcato il senso del ciclo di appuntamenti dedicati alle famiglie, al quale ha dato un importante impulso il Centro delle Famiglie del Comune, grazia al coinvolgimento di diverse associazioni e soggetti che propongono un percorso ricco di appuntamenti e di momenti di condivisione.

Quest’anno il Comune di Parma intende rilanciare sul territorio questa ricorrenza promuovendo il tema centrale dell’accoglienza attraverso la realizzazione di una serie di eventi promossi dal Centro per le Famiglie in collaborazione con il coordinamento territoriale Affido e Accoglienza, Forum Solidarietà – Centro di Servizi per il volontariato a Parma, CIAC – e alcune delle realtà associative della città che si occupano di famiglia quali Famiglia Più, Affidarca, Agevolando, Il Cerchio dei Papà e le associazioni che lavorano fianco a fianco dell’Amministrazione Comunale nella gestione di progetti significativi come i Laboratori Famiglia (Ass. Cultural-mente, Ass. Compagnia In…Stabile e Ass. LiberaMente) e i Laboratori Compiti (Ass. LiberaMente).

Da questa collaborazione nasce il “Festival delle Famiglie – 2016” un ricco programma di eventi che si articola da venerdì 6 a domenica 15 maggio.

Il “Festival delle Famiglie” è un’occasione per parlare di famiglie e riflettere sul valore che esse hanno come cellule della società ma anche per offrire occasioni di divertimento per genitori e bambini, da vivere “insieme” sottolineando l’importanza dell’ “essere famiglia” come cardine della convivenza comunitaria.

Per creare percorsi di sviluppo della comunità è fondamentale stimolare le famiglie ad essere sempre più protagoniste del loro cammino, nella certezza che condividere, collaborare e soprattutto essere corresponsabili sia la carta vincente.

L’Amministrazione lo fa mettendo in campo diverse progettualità.

È importante da un lato far crescere il sistema dei servizi, perché rispondano alle reali esigenze delle famiglie, ma anche parallelamente offrire occasioni di questo tipo.

Di seguito il programma dettagliato delle giornate:

MAGGIO|06

PINOCCHIO VA A SCUOLA | UN BURATTINO IN AFFIDO

Teatro del Cerchio Via Pini 16/a – Parma | dalle 17.00 alle 19.00

Spettacolo teatrale del percorso sull’accoglienza e l’affido svolto dalle scuole Anna Frank, P. Albertelli e N. Palli.

MAGGIO|10

L’APERITIVO DEI PAPA’ | PENSIERI E PAROLE SUL RUOLO PATERNO

WoPa – Workout Pasubio Via Palermo 6 – Parma | dalle 19.00 alle 21.00

Momento conviviale per condividere alcune riflessioni sull’essere papà oggi. Intervengono: Alessandro Volta | pediatra| AUSL di Reggio Emilia| Diventare papà oggi. Marco Deriu |sociologo| Università di Parma| Ass. Maschile Plurale| Uomini e padri: la trasformazione della maschilità nelle nuove esperienze di paternità.

MAGGIO|12

CENA COMUNITARIA AL LABORATORIO FAMIGLIA AL PORTICO

Laboratorio Famiglia al Portico Strada Quarta 23 – Parma | dalle 18.30 alle 22.30

Cena e letture animate per bambini. Informazioni e costi:

lab.famiglia.portico@gmail.com | 0521/241420 | 328/7925459 Prenotazioni obbligatoria.

MAGGIO|13

CHI BUSSA ALLA MIA PORTA? | DIVERSI MODI DI ACCOGLIERE SUL TERRITORIO DI PARMA

Sala civica Bizzozero Via Bizzozero 19 – Parma | dalle 18.00 alle 20.00

Presentazione dei progetti di affiancamento familiare con Ivo Lizzola| docente di Pedagogia| Università di Bergamo.

MAGGIO|14

FAVOLE A COLAZIONE | “DIVERSI” RACCONTI CON IL PROGETTO A CASA CON SOSTEGNO

Ludoteca Oplà Via Bizzozero 19 – Parma | dalle 10.00 alle 12.00

UN POMERIGGIO CON LA TATA | IL PROGETTO UNA CASA IN PIU’ SI PRESENTA ALLA CITTA’

Parco Bizzozero Via Bizzozero 19 – Parma | dalle 14.30 alle 18.30

Le Assistenti di conciliazione si presentano. Laboratori per bambini, mostra fotografica e tante novità video.

PENSARE LA NOSTRA STORIA DI FIGLI PER DIVENTARE GENITORI

Sala civica Bizzozero Via Bizzozero 19 – Parma | dalle 15.30 alle 18.00

Percorsi di narrazione sviluppati all’interno del progetto “Prendiamoci cura delle nuove famiglie”. Intervengono: Micaela Fusi e Silvia Levati | Psicologhe Associazione Famiglia Più.

MAGGIO|15

BUON 7° COMPLEANNO LABORATORIO FAMIGLIA IN OLTRETORRENTE!

Laboratorio Famiglia in Oltretorrente Vicolo Grossardi 4/a – Parma | dalle 16.00 alle 19.00

E(ke)ccomi racconta “Il rospo e il lama” spettacolo teatrale dal Cile per grandi e piccini. Buffet internazionale, premiazione volontari, laboratori creativi, musica dal vivo e danze popolari fino al tramonto.

FESTEGGIAMO INSIEME IL COMPLEANNO DEL LABORATORIO FAMIGLIA SAN MARTINO SAN LEONARDO!

Laboratorio Famiglia S.Martino S.Leonardo Via San Leonardo 47 – Parma | dalle 12.30 alle 18.30

Coro gospel e Picnic interculturale. A seguire reading musicale “Sotto la stessa pioggia” e laboratori creativi per bambini dai 3 ai 10 anni.