Festa in Val Taro in onore di fungo porcino e tartufo

Fra settembre e ottobre tre manifestazioni in programma ad Albareto, Borgo Val di Taro e Bedonia, dedicate a questi prodotti tipici. Presentazione lunedì 5 settembre, alle 10.30, in Sala Savani a Parma, con Fritelli e i sindaci

Provincia di ParmaPARMA – La Val Taro celebra i suoi prodotti tipici, il fungo porcino e il tartufo, con tre manifestazioni: 9 -11 settembre la Fiera Nazionale del Fungo porcino ad Albareto; il 17 -18 e il 24-25 settembre la Fiera del Fungo di Borgotaro IGP a Borgo Val di Taro; il 16 ottobre la Fiera del Tartufo a Bedonia.

Le tre manifestazioni saranno presentate nel corso di una conferenza stampa che si terrà lunedì 5 settembre, alle 10.30, nella Sala Savani della Provincia, in Piazza della Pace 1, a Parma.
Vi prenderanno parte: il Presidente della Provincia Filippo Fritelli, Diego Rossi sindaco di Borgo Val di Taro, Fabio Campisi Presidente del Comitato Fiera del Fungo di Borgotaro, Davide Riccoboni Sindaco di Albareto, Andrea Delpippo Presidente del Comitato Fiera Nazionale del fungo porcino di Albareto, Serena Previ, assessore al turismo del Comune di Bedonia.