Festa della Repubblica a Forlì: gli appuntamenti di venerdì 2 giugno

comune-di-forliFORLÌ – Venerdì 2 giugno 2017, Forlì celebrerà –  la Festa della Repubblica.

La manifestazione avrà come fulcro piazza Ordelaffi, di fronte al Palazzo di Governo, dove sarà celebrata la cerimonia ufficiale.

Il programma sarà aperto a partire dalle ore 9.00 da letture ispirate ai principi fondamentali della Costituzione Italiana a cura dell’Associazione Mazziniana con la partecipazione di lettori di tutte le età.

Alle ore 10.00 è previsto l’inizio della sfilata delle rappresentanze e della Banda Città di Forlì che da Piazzetta San Carlo attraverserà via delle Torri e giungerà in Piazza Ordelaffi dove si svilupperanno gli aspetti del Protocollo civile militare con gli onori ai labari, medaglieri e Gonfaloni di fronte ai reparti schierati delle Forze Armate, dei Corpi armati dello Stato, della Protezione Civile e della Croce Rossa Italiana.

A seguire il picchetto interforze renderà gli onori al Prefetto di Forlì-Cesena Fulvio Rocco De Marinis. Quindi, al suono dell’Inno Nazionale intonato dalla Banda “Città di Forlì”, avrà luogo l’Alzabandiera. Seguirà la lettura del messaggio del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Seguirà la consegna delle onorificenze dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana e delle Stelle al Merito del Lavoro.

Al termine della cerimonia si apriranno le porte dei Giardini della Prefettura per un Open Day che avrà come momento d’apertura l’esibizione dei ragazzi della Scuola di Musica Accademia InArte di Forlì. Seguirà il tradizionale concerto della Banda Città di Forlì, diretta dal Maestro Roberta Fabbri. In caso di maltempo le proposte del mattino verranno ospitate nel Salone comunale di Forlì (piazza Saffi n.8).

Nel pomeriggio, sempre in piazza Ordelaffi, alle ore 17.15 è prevista la cerimonia di Ammainabandiera. Alle 17.30, i Giardini della Prefettura torneranno nuovamente protagonisti facendo da suggestiva scenografia al “Concerto per la Repubblica” offerto dall’Associazione AIDO in occasione della Giornata Nazionale Donazione e Trapianto di Organi e Tessuti.

In caso di maltempo, il concerto del pomeriggio verrà proposto all’interno del Palazzo del Governo. Tutti i cittadini sono invitati a partecipare.