Festa dei vicini 2016, Venerdì 9 settembre in piazza Emilia a Barco

Un pomeriggio di festa per coltivare i rapporti di buon vicinato

festa-vicini-2016FERRARA – Giochi e intrattenimenti per piccoli e grandi, un mercatino dello scambio e l’immancabile condivisione di buon cibo. E’, come sempre, tutta all’insegna della convivialità la ‘Festa dei vicini’ che, per il nono anno, si celebra a Ferrara, con appuntamento venerdì 9 settembre dalle 16,30 nel parco giochi di piazza Emilia a Barco. A promuoverla sono Acer e Comune di Ferrara, assieme alle associazioni di volontariato del quartiere Barco, che hanno unito le forze per un pomeriggio di festa, con l’intento di alimentare lo spirito di buon vicinato tra vecchi e nuovi residenti del quartiere.

“Vicini non si nasce, ma si diventa – ha dichiarato stamani in conferenza stampa l’assessore comunale ai Servizi alla persona Chiara Sapigni – perché occorre volontà e impegno nel costruire i rapporti di buon vicinato, specie in un’epoca come la nostra in cui i ritmi di vita frenetici rendono più difficile lo stare insieme. Il nostro auspicio è che la festa dei vicini possa favorire la nascita e la prosecuzione di buone relazioni tra gli abitanti di una stessa area urbana”.

“La Festa dei vicini – ha sottolineato poi l’assessore comunale al Decentramento Simone Merli – è solo una delle tante iniziative che il rinato Comitato di Barco, cui va il nostro plauso, organizza con frequenza, con l’intento di alimentare il benessere del quartiere”.

festavicini_5set2016Alla conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa, che si è tenuta stamani in Municipio, hanno preso parte anche il presidente di Acer Ferrara Daniele Palombo e Doriana Sivieri dell’Ufficio clienti di Acer, che hanno illustrato le iniziative in programma venerdì 9 settembre.

LA SCHEDA a cura degli organizzatori
Il prossimo 9 settembre si terrà a Ferrara la nona edizione dell’annuale “Festa dei vicini”. E’ un appuntamento che si rinnova in Europa ormai dal 2000, e che nel tempo si è diffuso anche in altri paesi, come Giappone, Canada e Messico. L’obiettivo dell’iniziativa è sviluppare la convivialità, favorire la formazione di un buon tessuto sociale, rafforzare i legami di prossimità e di solidarietà tra gli abitanti dello stesso quartiere/condominio. Tradizionalmente, la Festa dei vicini è un momento d’incontro tra le famiglie, che condividono la quotidianità nello stesso complesso o nella stessa zona, intorno ad un buffet o un aperitivo tra vicini, con il supporto dell’Acer e dell’Amministrazione comunale nell’organizzare momenti di intrattenimento, per passare del tempo in compagnia.
La data canonica è di solito fissata per l’ultimo venerdì di maggio. Infatti la giornata europea dei vicini 2016 si è tenuta lo scorso 27 maggio. Ogni città però può scegliere, per motivi di opportunità, una data diversa. A Ferrara negli ultimi tre anni si è tenuta a settembre, e quindi si è deciso di mantenere una cadenza annuale, sperando anche in condizioni climatiche favorevoli.
Possiamo dire che la Festa dei vicini è entrata a pieno titolo nelle manifestazioni tradizionali della città, ma è una tradizione chemercatino-scambio vive innovandosi. Per il 2016, sfruttando la sinergia consolidata tra Acer, Comune di Ferrara ed Associazioni di volontariato attive nel quartiere Barco, si farà una Mega Festa nel parco giochi di piazza Emilia (attiguo alla Biblioteca Bassani). La “location” è la stessa dell’anno scorso; nel cuore del quartiere e vicino al nuovo insediamento di 36 famiglie che si sono appena trasferite nelle palazzine di e.r.p. in via G. Casazza/via Grosoli. Sarà l’occasione per fare conoscenza tra vecchi e nuovi residenti, nel pieno spirito della festa dei vicini. Ma vediamo le novità di quest’anno. Ci sarà il tombolone gratuito a premi (tombola-cinquina-terno), il mercatino di scambio di abbigliamento e accessori da donna, “l’angolo della fattucchiera” ed il carretto dei gelati che distribuirà gelati gratis a tutti i bambini. Il momento clou sarà la premiazione dei vincitori della 1a edizione del Concorso balconi e giardini fioriti. Il concorso è stato bandito da Acer nell’intento di rendere più bello, gradevole ed ospitale il patrimonio di edilizia residenziale pubblica attraverso l’utilizzo e il linguaggio dei fiori. Un’altra iniziativa per favorire il “buon vivere” nelle case e nei quartieri popolari. Insieme alle novità, anche tante piacevoli conferme: animazione per bambini e ragazzi, con piccoli giochi a premi e laboratori creativi, gara delle torte, distribuzione di gadget, e naturalmente una bella tavolata di leccornie da condividere. Si comincerà alle 16,30 e sarà festa grande anche con condizioni meteo sfavorevoli, perché in tal caso ci si riunirà al Centro sociale Il Barco – in via Indipendenza 40.

Oltre alla festa nel quartiere Barco, ci saranno in città alcune feste auto organizzate dai residenti di singoli fabbricati. Anche in Provincia si festeggerà: in alcuni palazzi a Cento e Mesola e, a fine settembre, a Comacchio, dove è in previsione una grande festa di quartiere.

La Festa dei vicini 2016 vedrà rinnovarsi la collaborazione con HERA, che anche quest’anno ha voluto contribuire offrendo gadget, sempre molto graditi dai partecipanti.

Nel rispetto delle politiche di contenimento della spesa pubblica, ci pare doveroso precisare che la Festa dei vicini non vedrà l’impiego di risorse pubbliche, se non in minima parte di Acer, poiché potrà contare sul lavoro a titolo gratuito di volontari, e sarà arricchita da materiali e vivande offerte spontaneamente da privati.

Festa dei Vicini di venerdì 9 settembre

parco giochi P.zza Emilia (attiguo Biblioteca Bassani) a partire dalle ore 16.30. In caso di maltempo la festa si terrà presso il Centro Sociale IL BARCO – Via Indipendenza 40.

PROGRAMMA:

Ore 16.30 Apertura della festa

Accoglienza degli intervenuti – distribuzione gadget e cartelle tombolone gratuito

ANIMAZIONE BIMBI:

Laboratori creativi per i più piccoli

Merenda e carretto dei gelati (dalle 17.00 circa)

Giochi di gruppo “di una volta” (pentolaccia – ruba bandiera ecc …) a premi

ANIMAZIONE RAGAZZI: mini tornei di calcino e ping pong

ANIMAZIONE PER ADULTI:

intrattenimento con tombolone gratuito

angolo della fattucchiera

mercatino di scambio abbigliamento ed accessori donna

gara delle torte

premiazione Concorso Balconi e Giardini fioriti

dalle 18.00 circa buffet/aperitivo

CHIUSURA della festa ore 19.00/19.30.