Ferrara. “Violenza contro le donne”: i risultati di una ricerca

Giovedì 8 marzo alle 17 nell’auditorium della Biblioteca Bassani in Via G. Grosoli 42

logo-comune-ferraraFERRARA – Giovedì 8 marzo 2018 alle 17 nell’auditorium della Biblioteca Bassani (Via G. Grosoli 42 a Ferrara) si terrà l’incontro dedicato a “Violenza contro le donne: il femminicidio in Italia”. Ne parleranno l’autrice della ricerca sulla violenza di genere Eleonora Graziani insieme con Alessandra Frenza dell’Associazione Uomini Maltrattanti (sezione di Ferrara) e una socia del Centro Donna Giustizia di Ferrara. Introdurrà e coordinerà gli interventi la responsabile della Biblioteca Bassani Angela Poli. L’ingresso è libero.

LA SCHEDA a cura degli organizzatori

Riflessioni sulla Legge 119 del 15 ottobre 2013
Un’ombra continua ad offuscare la Festa Internazionale della donna: il femminicidio, che in Italia, nonostante la legge 119 del 2013, continua ad essere una presenza troppo costante. A partire da una ricerca sulla violenza di genere di Eleonora Graziani, svolto nell’ambito del dottorato in studi femministi dell’università di Coimbra e già presentato a Lisbona nell’ambito di un congresso sugli studi di genere, ci si interrogherà sulle ricadute di questa legge: sta contribuendo a far diminuire il fenomeno? Ma limitare il dibattito agli aspetti legislativi sarebbe sicuramente riduttivo, resta il problema di fondo delle motivazioni che spingono gli uomini all’uso della violenza fisica. A suo tempo, lo psichiatra e filosofo francese Lacan aveva previsto il pericolo di una “epidemia psicotica” maschile, in concomitanza con l’affermazione del femminismo. Per ampliare i temi della discussione, interverranno quindi, oltre all’autrice Eleonora Graziani, anche Alessandra Frenza dell’Associazione Uomini Maltrattanti-sez. di Ferrara e una socia del Centro Donna Giustizia di Ferrara.

Per info: Biblioteca Giorgio Bassani, via Grosoli 42, Ferrara, tel. 0532 797414.