Ferrara: Via a “I pomeriggi musicali a Casa di Ludovico Ariosto”

Quattro appuntamenti con la musica storica, organizzato dalla direttrice artistica Laura Trapani con la collaborazione dei Musei civici d’Arte Antica. Sabato 29 aprile, alle 17, il primo concerto sarà dedicato alla musica rinascimentale in via Ariosto 67

pomeriggi-musicali-a-casa-ariosto-aprile-maggio-2017FERRARA – “I pomeriggi musicali a Casa di Ludovico Ariosto” è il titolo di un ciclo di quattro appuntamenti con la musica storica, organizzato dalla direttrice artistica Laura Trapani con la collaborazione dei Musei civici d’Arte Antica.

Quattro i concerti che si terranno a Casa Ariosto alle 17 (via Ludovico Ariosto 67, Ferrara) a partire da sabato 29 aprile fino a sabato 27 maggio 2017. Tutti gli appuntamenti sono a entrata libera.

Sabato 29 aprile ci saranno Gianni Lazzari, Angela Albanese, Luca Piccini e Luca Scarpa, musicisti e ricercatori, che daranno vita a un programma di musiche rinascimentali e barocche (“Il bel Humore”) per quattro viole da gamba, strumenti impiegati per la musica da camera, di grande fascino per le loro particolari sonorità.

Venerdì 5 maggio, il cantante Raffaele Giordani allieterà il pubblico con “I cantori del volto”, un piccolo coro accompagnato da altrettanti bravi musicisti (Franco Sartori, Martina Sartori, Simone Baroni, Matteo Sartori). In programma musiche di Monteverdi.

Sabato 13 maggio, sarà la volta di due giovani ragazzi molto promettenti: al violino Matteo Sartori, giovane solista, e alla chitarra Maura Nagliati, che eseguiranno difficilissime musiche del grande maestro Paganini (“Paganini e i centone di sonate”).

Sabato 27 maggio sarà la volta del Febo ensemble, un trio di flauti antichi e moderni (Laura Trapani, Eloisa Ferrari e Giulia Pareschi); eseguiranno dei trii di Boismortier, Mozart e altri celebri autori.