Ferrara: oggi incontro col curatore del libro su “Archeologia e storia della bassa valle del Po”

Venerdì 16 giugno 2017, alle ore 17, l’evento con Daniele Biancardi nella sala Agnelli della Biblioteca Ariostea, via Scienze 17

Archeologia e storia della bassa valle del PoFERRARA – Venerdì 16 giugno 2017 alle 17 in sala Agnelli della Biblioteca Ariostea, via Scienze 17 a Ferrara, si terrà la presentazione del volume curato da Daniele Biancardi su “Archeologia e storia della bassa valle del Po dalla preistoria all’età romana”.

Margherita Pirani e Lara Dal Fiume del Gruppo Archeologico di Bondeno dialogheranno con il curatore.

L’ingresso è libero.

LA SCHEDA a cura degli organizzatori

Margherita Pirani e Lara Dal Fiume del Gruppo Archeologico di Bondeno dialogheranno con il curatore Daniele Biancardi. Il libro tratta le vicende archeologiche del bondesano inquadrate in una spazialità e temporalità di largo respiro (la bassa Pianura Padana dal Neolitico al Medioevo) con un riferimento particolare agli scavi archeologici in corso presso la Terramara di Pilastri.
Nell’introduzione Livio Zerbini spiega: “Il volume, curato da Daniele Biancardi, attento conoscitore della storia dell’antico ferrarese, è la palese dimostrazione della notevole stratificazione archeologica e storica del territorio, i cui estremi cronologici in questa pubblicazione vanno dal Wurmiano medio – all’incirca 50.000 anni fa – all’età romana”.

Per info: Biblioteca comunale Ariostea, Scienze 17, Ferrara, info.ariostea@comune.fe.it, tel. 0532 418200.