Ferrara, Nel week end modifiche alla viabilità in città

In occasione della Granfondo del Po e della domenica ecologica  

FERRARA – Stop ai veicoli più inquinanti domenica 6 marzo a Ferrara, in concomitanza con la ‘Granfondo del Po’ di ciclismo. In programma, infatti, c’è l’ultima delle domeniche ecologiche programmate dal Comune di Ferrara per i primi mesi del 2016, nell’ambito del Piano Aria Integrato Regionale (PAIR) Emilia Romagna. Dalle 8,30 alle 18,30, così come già previsto per le giornate dal lunedì al venerdì, secondo le direttive dell’ordinanza comunale (in allegato a fondo pagina) con validità fino al 31 marzo 2016, nel centro abitato di Ferrara sarà vietata la circolazione dei veicoli maggiormente inquinanti.

In particolare le limitazioni riguarderanno tutti i veicoli a motore eccetto quelli:

1) con accensione comandata (benzina) omologati Euro 2 o successive (conformi direttive 91/542, 94/12 o successive )

2) con accensione spontanea (diesel) categoria M1 omologati Euro 4 o successive (conformi direttiva 98/69/CE B o successive ),

3) con accensione spontanea (diesel) categorie M2, M3, N1, N2, N3 omologati Euro 3 o successive (conformi direttive 98/69 o successive ),

4) ciclomotori e motocicli omologati Euro 1 o successive (conformi direttiva 97/24/CE e successive).

(v. tabella veicoli interessati dai provvedimenti in allegato a fondo pagina)

L’ordinanza contiene inoltre l’indicazione di una serie di itinerari stradali esclusi dai divieti di circolazione, oltre a una serie di deroghe relative a veicoli utilizzati per determinati tipi di servizi e trasporti. Tra i mezzi esclusi dall’obbligo di rispetto delle limitazioni, figurano anche gli “autoveicoli con almeno tre persone a bordo (car-pooling) se omologati a quattro o più posti oppure con almeno 2 persone a bordo se omologati a 2/3 posti”.