Ferrara, liberiamo l’aria: domenica 10 gennaio in vigore limitazioni per i veicoli più inquinanti

Modifiche alla viabilità: l’ordinanza del Comune per migliorarelogo Comune Ferrara la qualità dell’aria

FERRARA – Nell’ambito del Piano Aria Integrato Regionale (PAIR) Emilia Romagna, il Comune di Ferrara ha emesso un’ordinanza con validità dal 4 ottobre 2015 al 31 marzo 2016 per la limitazione della circolazione dei veicoli maggiormente inquinanti.

Le limitazioni sono in vigore nel centro abitato di Ferrara dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 18,30, e nelle prime domeniche del mese, con l’eccezione del mese di gennaio per il quale sono previste nella giornata di domenica 10.

L’ordinanza contiene l’indicazione di una serie di itinerari stradali esclusi dai divieti di circolazione, oltre a una serie di deroghe relative a veicoli utilizzati per determinati tipi di servizi e trasporti.

Tra i mezzi esclusi dall’obbligo di rispetto delle limitazioni, oltre agli “autoveicoli con almeno tre persone a bordo (car-pooling) se omologate a quatto o più posti oppure con almeno 2 persone a bordo se omologati a 2/3 posti”,

figurano anche quelli “utilizzati per il trasporto di persone sottoposte a terapie indispensabili e indifferibili per la cura di malattie gravi o per visite e trattamenti sanitari programmati in grado di esibire la relativa certificazione medica e attestato di prenotazione della prestazione sanitaria”;

quelli “diretti agli istituti scolastici per l’accompagnamento degli alunni di asili nido, scuole materne, elementari e medie inferiori, muniti di attestato di frequenza o di autocertificazione indicante l’orario di entrata e di uscita, limitatamente ai 30 minuti prima e dopo tale orario”;

e quelli “appartenenti a persone il cui ISEE sia inferiore alla soglia di 14.000 €, non possessori di veicoli esclusi dalle limitazioni, nel limite di un veicolo ogni nucleo familiare, e regolarmente immatricolati e assicurati, e muniti di autocertificazione”.