Ferrara: Grattacielo, vietate la sosta e la fermata sul lato opposto e davanti

Viabilità: provvedimenti per garantire la circolazione ai mezzi di soccorso sull’anello viario (via Felisatti, viale Costituzione e viale Cavour)

logo-comune-ferraraFERRARA – Nuovi provvedimenti di accesso e di sosta dei veicoli sono stati resi operativi nell’anello stradale che circonda il fabbricato denominato “Il Grattacielo” su via Felisatti, viale Costituzione e viale Cavour. I provvedimenti – che rendono esecutiva Ordinanza Sindacale n. 13/2018 a partire dal 9 marzo 2018 – si sono resi necessari per garantire un’area libera su tutto il tratto stradale in modo da consentire la circolazione agli eventuali mezzi di soccorso, specialmente ai mezzi utilizzati dai Vigili del Fuoco.

Il nuovo provvedimento di viabilità prevede:
• che siano vietate la sosta e la fermata, su tutto l’anello viario (che comprende via Felisatti, viale Costituzione e viale Cavour) sul lato opposto al fabbricato “il Grattacielo” e sia invece vietata permanentemente la sosta con rimozione forzata sul lato del fabbricato in questione;
• In accesso all’anello viario, è stata inoltre estesa la vigente fascia oraria di divieto di transito “eccetto autorizzati”, con nuova validità tutti i giorni della settimana dalle 0 alle 24;
Si precisa che sono autorizzati all’accesso all’area questi soggetti:
a) i residenti al fabbricato “Il Grattacielo”;
b) gli accedenti alle attività presenti nell’anello viario stesso, con possibilità di ricovero in aree ubicate al di fuori della sede stradale;
c) i veicoli che devono effettuare altre operazioni o interventi di carattere urgente;
d) i veicoli al servizio di persone invalide per il tempo strettamente necessario oltre che i veicoli adibiti al pronto soccorso od emergenza.
Sono altresì autorizzati al transito, dai varchi presenti in corrispondenza del civico n. 173 e n. 195 di viale Cavour, i soli cicli oltre ai pedoni.
In via Felisatti, a ridosso dell’anello del Grattacielo all’altezza di viale Cavour (civico 195) sono stati riposizionati sia i posteggi per disabili che la aree di carico-scarico.