Ferrara, Gli ultimi scavi nella città etrusca di Spina: esiti e prospettive per il futuro

Conferenza di Caterina Cornelio Cassai lunedì 14 novembre alle 17

FERRARA – Sarà dedicata agli esiti dell’ultima campagna di scavi nell’antica città etrusca di Spina la conferenza di Caterina Cornelio Cassai in programma lunedì 14 novembre alle 17 nella sala Agnelli della biblioteca Ariostea. L’incontro è a cura dell’Accademia delle Scienze di Ferrara.

LA SCHEDA a cura degli organizzatori
spinaDal 2007 è stato avviato un nuovo “Progetto Spina” dedicato all’esplorazione dell’abitato dell’antica città etrusca. Gli scavi sono stati condotti dal 2007 al 2010 dalla Soprintendenza (dottori Cornelio e Malnati) e dal 2007 al 2016 dall’Università di Zurigo (prof. Reusser). I risultati del sodalizio creato per il “Progetto Spina” sono stati illustrati il 30 giugno scorso, nell’ambito di una giornata di studi e con la presentazione di due volumi dedicati all’abitato della città-porto etrusca.
L’Accademia delle Scienze di Ferrara è la più antica associazione culturale ferrarese, fondata nel 1823, insignita nell’anno 1847 di decorazione accademica dal Sovrano Pontefice Pio IX, eretta in ente morale con decreto reale del 19 settembre 1935, ha per scopo l’incremento delle scienze.