Ferrara, Controlli mirati nei parcheggi cittadini

Alfa-Romeo-Polizia-MunicipalePrimo resoconto 2016

FERRARA – Due gli interventi diretti dall’Ispettore Capo Davide Giberti della Polizia Municipale, nel primissimo scorcio dell’anno, per contrastare il fenomeno dell’abusivismo.

Il primo controllo è stato condotto nella mattina del 19 gennaio scorso, quando una pattuglia in borghese, successivamente coadiuvata da personale del Reparto di Polizia Commerciale, ha posto sotto controllo i parcheggi del Centro storico, di piazza Fausto Beretta, di Contrada della Rosa e dell’ex MOF.

Nel parcheggio di Contrada della Rosa è stata riscontrata la presenza di un parcheggiatore abusivo, al quale è stata elevata la sanzione di 771,00 euro e il sequestro del denaro ottenuto indebitamente; all’ex MOF invece è stata elevata la sanzione di 5164,00 euro e il sequestro della merce venduta abusivamente da un uomo che praticava il commercio itinerante senza autorizzazione. Entrambe gli uomini, di nazionalità nigeriana, erano muniti di valido permesso di soggiorno.

Caso differente per O.O. il trentaquatrenne nigeriano che nella mattina di venerdì 5 febbraio è stato sorpreso dalla Polizia Municipale nel parcheggio ex MOF anch’egli intento a svolgere l’attività di parcheggiatore abusivo. Subito ha dichiarato agli Agenti di non possedere alcun documento identificativo, per questo, oltre alla sanzione amministrativa conseguente all’attività svolta irregolarmente, gli agenti della Municipale lo hanno accompagnato in via Ercole I d’Este per l’identificazione.

Qui, in seguito alle verifiche sull’identità, il personale dell’Ufficio Immigrazione della Polizia di Stato ne ha disposto l’accompagnamento all’ospedale di Cona per gli accertamenti sanitari del caso. Al nigeriano sono stati notificati l’ordine del Questore di lasciare l’Italia e il decreto d’espulsione del Prefetto.