Ferrara, Biblioteca Ariostea: ‘Il Presente remoto’

Incontro venerdì 11 dicembre, alle 17, con Roberto Roda alla Biblioteca Comunale Ariostea Ferrara scoperta delle tradizioni gastronomiche del territorio

FERRARA – Proporrà un viaggio fra tradizioni culinarie e specialità gastronomiche del nostro territorio il nuovo appuntamento con le conversazioni etno-antropologiche del ciclo ‘Il presente remoto’, in programma venerdì 11 dicembre alle 17 nella sala Agnelli della biblioteca Ariostea. L’incontro, aperto a tutti gli interessati, vedrà in veste di relatore , studioso di etnografia e antropologia culturale del Centro Etnografico Ferrarese.

LA SCHEDA a cura degli organizzatori
Piatti, trattorie, storie e ricette per riscoprire, nel raggio di appena cento chilometri dalla città estense, il gusto e il piacere della cucina di tradizione. Per mangiare come una volta e magari essere felici.
Con questa iniziativa dedicata alla gastronomia si conclude il sesto ciclo di conferenze che Roberto Roda, responsabile del Centro Etnografico Ferrarese, offre mensilmente agli utenti di Sala Agnelli. Tanti gli argomenti affrontati quest’anno: la fotografia, l’Ariosto, i calendari, il Vietnam, l’arte moderna. Sempre con l’obiettivo di far emergere le radici sulle quali sono saldamente ancorate le tendenze culturali contemporanee. In realtà i legami col passato e con tradizioni anche remote sono, spesso senza chiara consapevolezza, ben presenti e configurano fenomeni di vero e proprio “revival” nella società odierna.