Ferrara: Ariosto, i cavalieri e i pupi siciliani raccontati da Salvo Cammì

Nuovo appuntamento di ‘Slow reading’ mercoledì 25 ottobre 2017 alle 17 nella sala Agnelli della biblioteca comunale Ariostea in via delle Scienze 17

25 ottobre olimpia morataFERRARA – Nuovo appuntamento di ‘slow reading’ mercoledì 25 ottobre 2017 alle 17 nella sala Agnelli della biblioteca comunale Ariostea (via delle Scienze 17, Ferrara).

Per l’occasione l’Associazione culturale Olimpia Morata ospiterà il poeta e filosofo, nonché “puparo” siciliano, ormai ferrarese di adozione, Salvo Cammì, che racconterà la sua passione per l’Orlando Furioso e Ariosto nel corso di un’intervista con Francesca Mariotti, presidente del sodalizio ferrarese.

Saranno esposti in sala i pupi siciliani realizzati da Cammì, veri capolavori di arte e storia a testimonianza della grande diffusione e importanza del Poema ariostesco in tutta Italia dal ‘500 ad oggi.

Interverranno Francesca di Raimondo, Ruben Garbellini e Roberto Gamberoni. In programma letture recitate sui protagonisti del Poema.

Incontro a cura dell’Associazione Olimpia Morata di Ferrara, con il patrocinio del Comitato Nazionale V Centenario dell’Orlando furioso – MiBACT.