Ferrara: Alla riscoperta di una mappa dell’Italia ai tempi del Rinascimento

Martedì 13 dicembre, alle 17, la conferenza di Massimo Donattini nella sala Agnelli della biblioteca Ariostea in via Scienze

biblioteca-ariostea-dal-bassoFERRARA – Sarà incentrata su origini, signorie, città e castelli di un’Italia ancora tutta in formazione la conferenza di Massimo Donattini dell’Università di Bologna su “Un’idea dell’Italia rinascimentale: fra Leandro Alberti e la ‘Descrittione’ di tutta Italia” in programma martedì 13 dicembre alle 17 nella sala Agnelli della biblioteca Ariostea.

LA SCHEDA a cura degli organizzatori
La conferenza è organizzata attorno alla “Descrittione di tutta Italia” di Leandro Alberti, un ‘best seller’ del ‘500, del quale la Biblioteca Ariostea possiede ben cinque edizioni antiche, tra cui la prima (Bologna 1550). La “Descrittione” sarà il punto di partenza per tentare di inquadrare la riflessione rinascimentale sulla storia e la geografia dell’Italia, da Flavio Biondo all’Alberti, e per analizzare la personalità culturale e gli obbiettivi del domenicano bolognese.

L’appuntamento fa parte del ciclo Testo e Contesto, a cura dell’Associazione Culturale Amici della Biblioteca Ariostea