Ferrara, abbattimento alberi e piante: dal 10 giugno gli interventi

Sono resi necessari per esigenze di tutela dell’incolumità pubblica

logo Comune FerraraFERRARA – Da venerdì 10 giugno saranno eseguiti gli interventi di abbattimento di una serie di alberi e piante, nel territorio comunale, resi necessari da esigenze di tutela dell’incolumità pubblica. I lavori, programmati in accordo con l’Ufficio Verde del Comune, saranno eseguiti a cura dall’ente gestore del servizio di manutenzione del verde in città, Ferrara Tua srl. Le piante saranno sostituite appena possibile.

Di seguito l’elenco degli alberi interessati dagli interventi:

Zona Gad:
– piscina comunale via Bacchelli entrata lato destro: abbattimento boschetto di circa 30 piante spontanee
– via Orlando Furioso tratto via Azzo Novello /E. d’Este: abbattimento 1 pioppo cipressino
– piazzetta dell’Ossola: abbattimento 1 acero negundo sbrancato vicino casa cantoniera
– Pattinodromo Comunale: eliminazione di 3 cipressi leylandii secchi vicino a ripetitore telefonico
– viale XXV Aprile/Fulvio Testi: abbattimento 1 tasso

Zona Centro:
– Bastioni S. Rocco/P.le Medaglie d’Oro: abbattimento 3 robinie molto inclinate
– piazza Gobetti: abbattimento 1 cercis

Zona via Bologna:
– via Bagni/via Dotti: abbattimento 1 fico a confine con il civ. 3
– via Fabbri passaggio a livello 4: abbattimento 7 ailanti e 1 robinia a confine con la ferrovia (richiesta di FER per piante troppo vicine alla linea ferroviaria)
– via Ravera: abbattimento 30 pioppi a confine con ferrovia (richiesta di FER per piante troppo vicine alla linea ferroviaria)

Zona Sud:
– via Ravenna, 824: abbattimento 2 aceri a distanza non regolamentare con la proprietà adiacente

Zona Nord Ovest:
– via Fienilnuovo, 85/87: abbattimento di alcune piante pericolose
– via Pontisette verso Casaglia: abbattimento 1 pioppo secco

Zona Nord Est:
– via Ducentola: abbattimento 2 frassini nell’area verde vicino a ferrovia e isola ecologica (richiesta di FER per piante troppo vicine alla linea ferroviaria)
– Cimitero Villanova: abbattimento 1 pioppo secco nell’area verde esterna
– via Tambellina civ. 30/32: eliminazione di vegetazione spontanea in scarpata per circa 150 mt di lunghezza e 3 mt profondità

Zona Est:
– via Calzolai/Conchetta: eliminazione 2 celtis secchi
– via Crispa: eliminazione arbusti invasivi
– via Gramicia, 51: eliminazione 1 pioppo secco
– via del Mandorlo: abbattimento pioppo bianco invasivo con branche a rischio rottura
– via Morante, 31: eliminazione 1 ontano
– via Mozzoni/Borgo Punta: eliminazione 1 abete coperto di edera
– Scuola materna Satellite: abbattimento 2 ippocostani secchi