Fermi, partiti i lavori sull’impianto antincendio

comune di Modena logoSarà potenziato e migliorato; spesa 120 mila euro

MODENA – Sono partiti all’istituto Fermi di Modena i lavori di adeguamento e potenziamento dell’impianto antincendio. I tecnici incaricati dalla Provincia stanno eseguendo in questi giorni le operazioni preliminari per avviare l’intervento che ha un costo di circa 120 mila euro.

Sono previsti la realizzazione di un nuovo gruppo di pompaggio per l’alimentazione dell’impianto di estinzione esistente nell’istituto e l’inserimento di nuovi idranti, in modo da assicurare una migliore copertura di tutte le zone dell’edificio.

Il nuovo sistema di pressurizzazione, dotato di riserva idrica interrata ricavata nel cortile interno, garantisce migliori prestazioni e sostituisce l’attuale presa d’acqua collegata all’acquedotto cittadino.
I lavori proseguiranno fino alla fine del 2016 senza interferire con l’attività didattica.