Fenomeno legionella, il sindaco: “La politica lasci lavorare gli esperti di Ausl e Regione”

PARMA – In riferimento alle notizie stampa sulla mancata presenza del sindaco alla V Commissione convocata per lunedì 17 ottobre scorso, Pizzarotti fa sapere che: “Spiace che su un tema così delicato come il fenomeno della legionella qualche consigliere comunale utilizzi l’arma della speculazione, ma i fatti dicono altro: la Commissione era stata convocata per discutere di edilizia residenziale pubblica e non certo di sanità. Pur sapendo benissimo che la mia presenza non era prevista, e pur sapendo che il tema del giorno era l’edilizia residenziale, il consigliere Pellacini è riuscito a trovare il modo, ancora una volta, per creare polemica inutile. In questa circostanza sposo le dichiarazioni dell’onorevole Romanini: è utile che la politica faccia un passo indietro e lasci lavorare gli esperti di Regione e Ausl, perché la verità e le soluzioni arrivano solo dal loro lavoro e non dalle chiacchiere utili ad accaparrarsi la presenza sui quotidiani. Sta nella responsabilità di ogni consigliere comprendere queste parole, e sta nella responsabilità e nella serietà della politica capire che tutte le istituzioni stanno lavorando per la città e per i parmigiani”.