“Facciamo festa sull’aia!”, cena per la casa famiglia Fienile di Baura

Venerdì 9 settembre (alle 20) nello spazio di accoglienza disabili di via Raffanello

logo Comune FerraraFERRARA – Inaugurare il recupero della grande aia e presentare “Di casa a Baura, un modo diverso di abitare”, progetto di ristrutturazione dello stabile dell’essicatoio destinato ad ampliare lo spazio di accoglienza per persone con disabilità e svantaggio della casa famiglia del Fienile di Baura. Questo il programma di “Facciamo festa sull’aia!”, momento di condivisione e iniziativa di raccolta fondi in programma venerdì 9 settembre alle 20 negli spazi di via Raffanello 79, promossa da Fondazione Comunità Solidale Onlus e Cooperativa Sociale Integrazione Lavoro con il patrocinio e la collaborazione dell’Amministrazione comunale di Ferrara.

L’appuntamento, aperto a tutti, è stato presentato in mattinata (giovedì 1 settembre) nella residenza municipale dall’assessora alla Sanità e ai Servizi alla persona del Comune di Ferrara Chiara Sapigni insieme alla presidente della cooperativa Integrazione Lavoro Eleonora Mota e alla consigliera della Fondazione Comunità solidale onlus Orietta Fozzato.

sapigni festaIl ricavato della cena sarà destinato alla ristrutturazione dello stabile dell’essiccatoio che sarà così organizzato in modo da far coesistere il centro residenziale per persone con disabilità e laboratori socio-occupazionali. Il nuovo stabile andrà ad ampliare e a completare il complesso della casa famiglia di via Raffanello, dove attualmente sono operativi una casa che ospita otto residenti e un fienile utilizzato come centro socio occupazionale. Completata nel giugno scorso la ristrutturazione della grande aia, manca ora l’ultimo tassello, il recupero appunto dell’essicatoio.

Il menu della cena di “Facciamo festa sull’aia!” prevede un aperitivo del Fienile, un piatto unico (hamburger di carne o vegetariano o salsiccia + patatine fritte + verdure grigliate dell’orto) e birra, vino o bibita al costo di 15 euro. La serata sarà allietata da dj-set e musica dal vivo e in caso di maltempo la festa si terrà all’ interno del Fienile.

Per info e prenotazioni: Fienile di Baura, Via Raffanello 79 (FE); Tel: 0532-1858055 Cell: 337-1096448 Mail: fienile@integrazionelavoro.org; Pagina FB: fienile.dibaura; Sito web: Fienile di Baura – Cooperativa Sociale Integrazione Lavoro

LA SCHEDA (a cura degli organizzatori) – Il Fienile di Baura è gestito dalla Cooperativa Sociale Integrazione Lavoro, impegnata dal 1992 in attività socio assistenziali e di inserimento lavorativo a favore di persone disabili e in situazione di svantaggio sociale. Il Fienile di Baura mette a disposizione: – locali climatizzati – ampia area verde attrezzata – comodo parcheggio – accesso libero per i cani al guinzaglio – possibilità di utilizzo impianto audio – possibilità di utilizzo video proiettore – possibilità di collegarsi alla rete WiFi – ristorazione su prenotazione per gruppi – organizzazione di cene, pranzi e serate a tema – pasta fresca artigianale realizzata nel proprio laboratorio – cucina genuina e materie prime provenienti dal nostro orto biologico.

Come arrivare:
DA VIA COPPARO: superare l’abitato di Boara, e alla prima rotonda girare a destra verso Baura, una volta arrivati al cartello del paese la Casa Famiglia e il Fienile si trovano sulla destra dopo la Madonnina.
DA PONTEGRADELLA: superato l’abitato di Pontegradella e arrivati a Baura, prendere come riferimento la Chiesa, girare a sinistra verso via Raffanello (trovate bar sulla sinistra e a seguire farmacia), superare il campo sportivo, dopo 150 m trovate sulla sinistra la Casa Famiglia e il Fienile, in corrispondenza della Madonnina.
SCEGLIENDO IL FIENILE DI BAURA SI FAVORISCE L’INSERIMENTO LAVORATIVO DI PERSONE IN SITUAZIONE DI FRAGILITA’.