Evento alluvionale del 4-7 febbraio 2015, domande entro il 29 settembre

Comune di Forlì: modalità e termini per la concessione di contributi economici a favore dei privati che hanno già presentato la ricognizione dei fabbisogni (Scheda B)

comune di Forli logoFORLÌ – Con Delibera del Consiglio dei Ministri del 28 luglio 2016, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n.183 del 6 agosto 2016, sono state definite le procedure per far fronte ai danni occorsi al patrimonio privato a seguito delle calamità naturali che si sono verificate tra il 2013 e il 2015 sul territorio della Regione Emilia-Romagna, per le quali è stato dichiarato lo stato di emergenza e completata la ricognizione dei fabbisogni.
Possono presentare domanda per la concessione dei contributi i soggetti privati che hanno subìto danni, già segnalati con le schede B “Ricognizione del fabbisogno per il ripristino del patrimonio edilizio privato”.
Si precisa che al Comune di Forlì, per gli eventi dal 4 al 7 febbraio 2015 (ai sensi OCDPC n. 232/2015), sono pervenute complessivamente 146 schede B, con 135 segnalazioni di danni al patrimonio privato e 104 segnalazioni di danni a beni mobili o mobili registrati.
Nell’Ordinanza del Capo del Dipartimento della protezione civile n.374 del 16 agosto 2016, pubblicata nel supplemento n.34 alla G.U. n.194 del 20 agosto 2016, sono definiti i criteri per la determinazione e la concessione dei contributi ed è prevista la modulistica necessaria per presentare domanda.
Tale documentazione è scaricabile anche sul sito internet istituzionale del Comune di Forlì all’indirizzo www.comune.forli.fc.it . E’ inoltre possibile rivolgersi all’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di Forlì, piazzetta della Misura n 5, per ritirare copia cartacea di tutta la documentazione, nei giorni ed orari di apertura pubblico.
La domanda, redatta utilizzando l’apposita modulistica, può essere consegnata a mano oppure spedita a mezzo posta con raccomandata a.r. oppure inviata tramite posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo comune.forli@pec.comune.forli.fc.it . Nel caso di spedizione tramite PEC fa fede la data di invio dell’e-mail certificata, mentre nel caso di invio tramite raccomandata a.r. fa fede la data risultante dal timbro dell’ufficio postale accettante. Il termine per la presentazione delle domande al Comune di Forlì è il 29 settembre 2016.