Enrico IV il 20 e 21 novembre al Teatro Novelli di Rimini

Enrico IVFranco Branciaroli prosegue la sua indagine sui grandi personaggi del teatro portando in scena uno dei capolavori teatrali di Luigi Pirandello

RIMINI – Franco Branciaroli, dopo i successi ottenuti con Servo di scena di Harwood, Il Teatrante di Bernahard e il Don Chisciotte di de Cervantes, continua la sua indagine sui grandi personaggi del teatro e si avvicina ad un altro maestro, Luigi Pirandello. Il Teatro Novelli ospita infatti l’Enrico IV, uno dei più celebri classici italiani in scena da venerdì 20, sabato 21 (ore 21) e domenica 22 novembre (ore 16). Una carriera, quella di Branciaroli, che lui stesso ripercorrerà e racconterà in incontro aperto al pubblico organizzato e ospitato dal Mulino di Amleto Teatro sabato 21 novembre alle 12. A condurre la conversazione sarà la giornalista e scrittrice Lorella Barlaam.

Enrico IV è un dramma in tre atti di Luigi Pirandello, scritto nel 1921 e rappresentato per la prima volta il 24 febbraio 1922 al Teatro Manzoni di Milano. Considerato il capolavoro teatrale di Pirandello insieme a Sei personaggi in cerca di autore, Enrico IV è uno studio sul significato della pazzia e sul tema, caro all’autore, del rapporto complesso e inestricabile, tra personaggio e uomo, finzione e verità.

Branciaroli, affiancato da un grande cast, affronta il paradosso della finzione della pazzia con i toni della tragedia e poesia, alternate a ironia e disincanto. Il personaggio di Enrico IV, del quale magistralmente non ci viene mai svelato il vero nome, quasi a fissarlo nella sua identità fittizia, è descritto minuziosamente da Pirandello come una vittima non solo della follia, prima vera poi cosciente, ma dell’impossibilità di adeguarsi a una realtà diventata inaccettabile, stritolato nel modo di intendere la vita di chi gli sta intorno. La scelta finale è quindi quella di “interpretare” per sempre il ruolo del pazzo.

SCHEDA:

Enrico IV di Luigi Pirandello

venerdì 20, sabato 21 novembre 2015, ore 21 e domenica 22 novembre ore 16 – Teatro Novelli

regia di Franco Branciaroli con Franco Branciaroli

Viola Pornaro, Giorgio Lanza, Antonio Zanoletti

scene e costumi Margherita Palli – luci Gigi Saccomandi

CTB Teatro Stabile di Brescia – Teatro de Gli Incamminati

Incontro con l’autore:

sabato 21 novembre, ore 12

Mulino di Amleto Teatro (via del Castoro, 7)

Lorella Barlaam, giornalista e autrice, intervista Franco Branciaroli

BIGLIETTI – Platea A € 25 – Platea B e galleria € 22. Ridotto Platea B e galleria € 20 – Under 29 con CultCard € 15. Info biglietteria: 0541.793811. I biglietti sono in vendita anche on line: andando sul sito www.teatroermetenovelli.it e cliccando su “Biglietteria on line” sarà possibile, previa registrazione, scegliere i posti e acquistare i biglietti pagandoli tramite carta di credito o Paypal.

PROSSIMO APPUNTAMENTO:

martedì 24 novembre 2015, ore 21 – Teatro degli Atti (non numerato)

Sole con Valentina Capone

liberamente tratto da Le Troiane e da Ecuba di Euripide (Turno D – Tracce D nuovo)