Emilia Romagna, economia: incontro Regione-Vietnam

Bonaccini: “Vogliamo continuare a investire sempre più sull’internazionalizzazione delle imprese”

incontro vietnamBOLOGNA – Più collaborazione nei settori strategici (agroindustria, packaging, meccanica) tra Emilia-Romagna e Vietnam, in un’ottica di maggiore occupazione e opportunità di lavoro, e più scambi commerciali. É quanto ha auspicato il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, nel corso dell’incontro, stamani in viale Aldo Moro, con una delegazione del Paese asiatico guidata dal vice ministro del Commercio e dell’Industria, Ho Thi Kim Thoa.

“C’è un rapporto solido che lega la Regione Emilia-Romagna al Vietnam- ha ricordato Bonaccini-. Sono convinto che ci siano ampi spazi per approfondire ancora di più gli scambi, sia a livello politico-istituzionale che economico-commerciale. Lo scorso anno- ha aggiunto – l’Emilia-Romagna ha raggiunto il suo record nell’export, con oltre 55 miliardi di euro, e noi vogliamo continuare a investire sempre più sull’internazionalizzazione delle imprese”.

Nel 2013 l’Emilia-Romagna ha avviato a una nuova stagione di rapporti economici con il Paese asiatico, attraverso la sottoscrizione di una dichiarazione d’intenti e di un memorandum tra Ambasciata del Vietnam in Italia, Regione e Unioncamere. Obiettivo, promuovere gli investimenti, la cooperazione economica, il trasferimento di tecnologie e la collaborazione in attività di ricerca. Da giugno 2015, inoltre, è operativo in Vietnam un Desk Emilia-Romagna a supporto delle imprese che vogliono operare nel Paese, in particolare nella Provincia di Binh Duong.

Oltre al vice ministro fanno parte della delegazione, in missione in questi giorni in Emilia-Romagna, Cao Chinh Thien, ambasciatore del Vietnam in Italia, dirigenti governativi e i delegati di quindici imprese. Insieme a Bonaccini, ad accogliere la delegazione in Sala Giunta, l’assessore regionale alla Scuola e Formazione professionale, Patrizio Bianchi, che ha sviluppato con il vice ministro vietnamita una riflessione sull’importanza della formazione tecnico-professionale.

Il vice ministro Ho Thi Kim Thoa ha invitato la Regione a partecipare alla Commissione Mista di cooperazione economica tra governo italiano e governo vietnamita, in programma ad Hanoi dal 16 al 19 novembre prossimo. Negli stessi giorni, a Ho Chi Minh City, si terrà il Vietnam Foodexpo, evento a cui l’Italia è invitata come ospite d’onore.