Economia in Emilia Romagna sempre al top

soldiL’Emilia Romagna oltre a essere una delle regioni col tenore di vita migliore in Italia è anche una delle più ricche. Il settore dell’alimentazione, quello energetico, l’agricoltura ma soprattutto il turismo trainano il commercio dell’Emilia Romagna e probabilmente anche la sua fortunata posizione geografica (quasi al centro delle Regioni più importanti del Nord e ad un passo dalla Capitale permettono scambi e movimentazioni di merce come forse poche regioni del nostro Belpaese.

Basti pensare che Bologna è la seconda città più ricca d’Italia in quanto a reddito pro capite con 25.333 euro e in costante aumento di anno in anno. Non se la passano male neanche le altre province: Forli-Cesena al 7° posto con un reddito pro capite di 23.137 euro, poi Modena, Parma, Piacenza, Ravenna. Anche nel settore degli elettrodomestici e dell’Information Technology l’Emilia ha tra i tassi di crescita migliori della nostra nazione.

Se poi andiamo ad analizzare anche il settore dell’automotive scopriamo che l’Emilia Romagna non è da meno in quanto a numeri. A Rimini, ad esempio, c’è il tasso più elevato della regione in quanto ad acquisto di auto usate (+6,3%), seguito da Cesena (+5,9%) e Bologna (+5,4%). Addirittura per i motocicli Bologna registra aumenti in quanto a nuove immatricolazioni che arriva a toccare un +23,8% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, seguito da Rimini con un +18,5%. In Generale l’Emilia Romagna è seconda solo alla Lombardia e alla Campania in quanto a passaggi di proprietà (depurati dalle mini volture, le prese in carico che fanno le concessionarie prima di rivendere le autovetture) e nei primissimi posti della classifica nazionale per quanto riguarda il nuovo. Ma per quale motivo numeri così interessanti in questa regione, specialmente per le auto usate.

In primo luogo ci viene da dire che la posizione in cui si colloca l’Emilia Romagna, come già detto in precedenza rappresenta un grande vantaggio rispetto ad esempio alle regioni più estreme del nostro stato o alle Isole. In treno, in pullman o anche in auto, raggiungere una delle città emiliane non è difficile da qualunque posto ci si trovi. Quindi trovare un’occasione in questa zona può essere alla portata di tutti. In secondo luogo l’Emilia Romagna è una delle regioni in cui c’è maggior diffusione di internet ad alta velocità e questa cosa favorisce e non di poco gli scambi commerciali attraverso il web tra cui anche l’opportunità di acquistare o vendere un’auto usata sfruttando i siti di annunci o le piattaforme specializzate.

In ultimo poi, e non da meno, la diffusione dei compro auto usate nella nostra regione ha cambiato e non di poco il mercato automobilistico. Avere la possibilità di poter contare su questi esperti di acquisto di auto usate che permettono ai privati di monetizzare immediatamente senza essere costretti ad attendere un compratore interessato. I compro auto usate poi liberano il venditore anche dai fastidi delle pratiche burocratiche che vengono sbrigate direttamente in sede dai professionisti del settore.

PR