A due studenti dell’Università di Parma i Premi Leonardo

Sono Luca Monticelli e Silvia Serventi, per le loro tesi di laurea magistrale. La consegna nei giorni scorsi a Roma alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

uniparmaPARMA – Ci sono ben due studenti dell’Università di Parma tra gli undici destinatari dei Premi di laurea Leonardo, consegnati nei giorni scorsi a Roma, a Palazzo Barberini, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Si tratta di Silvia Serventi e Luca Monticelli, premiati per le loro tesi di laurea magistrale rispettivamente in ambito economico e ingegneristico.

A Luca Monticelli è andato il Premio Clementino Bonfiglioli – Bonfiglioli Riduttori per la tesi di laurea magistrale in Ingegneria Meccanica “Progettazione e costruzione di un aerogeneratore eolico e studio di applicazione di flap aerodinamici”, relatore il prof. Alessandro Pirondi, correlatori il prof. Agostino Gambarotta e l’ing. Andrea Toso (Dallara Energy).

A Silvia Serventi è andato il Premio Damiani per la tesi di laurea magistrale in Trade marketing e strategie commerciali “Understanding Chinese Digital Consumers in the Fashion and Luxury Industry”, relatrice la prof.ssa Francesca Negri.

I Premi Leonardo sono promossi dal Comitato Leonardo, nato 25 anni fa per dare un riconoscimento alle eccellenze del Made in Italy. Al premio principale, andato quest’anno ad Adolfo Guzzini, si affiancano i Premi Leonardo Qualità Italia, il Premio Leonardo Start Up, il Premio Leonardo International e, appunto, 11 premi di laurea promossi da aziende associate al Comitato.

Alla cerimonia di premiazione a Roma hanno partecipato la presidente del Comitato Leonardo Luisa Todini, il Sottosegretario allo Sviluppo Economico Ivan Scalfarotto, il Presidente di Confindustria Vincenzo Boccia e il Presidente dell’Agenzia ICE Michele Scannavini. Per l’Università di Parma era presente Alessandro Pirondi, relatore della tesi di Luca Monticelli.