Donadoni: “Bisognava essere più incisivi e propositivi”

Roberto Donadoni nuovo allenatore del BolognaMILANO – Sconfitta per 2-1 del Bologna che regge per oltre 60 minuti al San Siro contro l’Inter ma poi si deve piegare alle reti di Perisic e D’Ambrosio. Allo scadere la realizzazione del neo entrato Brienza rende meno amara la sconfitta ai rossoblù. A fine partita Roberto Donadoni ha così analizzato il match:

“Abbiamo preso due gol su calcio piazzato quindi significa che non siamo stati particolarmente attenti in quelle circostanze, con anche un pò di sfortuna per una deviazione aerea di Donsah sul gol di Perisic.

Per il resto ci siamo difesi bene, in modo compatto, bisognava però essere più incisivi e propositivi, ripartendo più convinti: da questo punto di vista, e anche come qualità, siamo stati sotto il nostro standard. Nel complesso la ripresa è andata meglio del primo tempo. Sono soddisfatto nonostante il risultato, ci metteremo subito al lavoro per Bergamo”.