Domenica 18 marzo: niente più sprechi in cucina, Ri-Orto arriva a Wunderkammer

carrots-2077377_960_720Primo dei tre workshop del progetto Fermenti di Basso Profilo per pollici verdi… o aspiranti tali

FERRARA – Domenica 18 marzo arriva a Wunderkammer (via Darsena 57, Ferrara) Ri-orto, primo dei tre workshop del progetto Fermenti che grazie a Basso Profilo insegnerà tutti i trucchi per non sprecare nulla in cucina. Si lavorerà sui modi per riutilizzare in cucina ogni parte della frutta e degli ortaggi a disposizione, dalle 9 alle 17.

annalisa malerba 2Ri-Orto è nato per insegnare coltivare frutta e verdure di stagione. Semina e raccolto, giardinaggio fai da te, le erbe aromatiche dal campo al piatto: dopo il ciclo di laboratori teorico-pratici, Fermenti si propone di scambiare saperi, sapori, idee e abilità lavorative legate al giardinaggio e all’agricivismo. Il secondo laboratorio si concentrerà su come usare i germogli in cucina, il 14 aprile dalle 9 alle 17, mentre a chiudere la serie di workshop saranno le erbe aromatiche, dal campo al piatto con sperimentazioni il 12 maggio dalle 9 alle 17.

Per informazioni e iscrizioni contattare la curatrice, Annalisa Malerba, scrivendo ad annalisa.malerba@gmail.com o telefonando al numero 340.7275918.

malerbaIl progetto Fermenti, sviluppato con il contributo della Regione Emilia-Romagna nell’ambito del bando 2017 LR14/08 e il patrocinio del Comune di Ferrara, è un progetto a cura di Basso Profilo che terrà Annalisa Malerba, contadina, forager, scrittrice e traduttrice oltre che consulente e docente nel settore cucina e ristorazione. Teatro degli incontri sarà Palazzo Savonuzzi, da cinque anni sede del Consorzio Wunderkammer, attivatore e presidio di un processo di rigenerazione urbana delle darsena cittadina e del quartiere Giardino.