Domenica 17 luglio le campionesse dello sport a Riccione tra moda e solidarietà

In passerella Manuela Levorato, Sara Venerucci, Erica Cipressa e Alessia Dipol

LevoratoRICCIONE (RN) – Lo sport ancora una volta in primo piano a favore della beneficenza. La giornalista sportiva Sabrina Franceschini, neo stilista, ha riunito alcune pluricampionesse italiane per una serata all’insegna della bellezza, dello sport e della solidarietà.

Domenica 17 luglio a partire dalle 21.30 in Piazzale Ceccarini le atlete sfileranno con le creazioni realizzate dalla Franceschini al fine di raccogliere fondi a favore del Comitato locale della Croce Rossa Italiana.sara-venerucci-rimini-pattinaggio

In passerella ci saranno la regina della velocità italiana Manuela Levorato (due volte medaglia di bronzo agli Europei; argento e bronzo ai Giochi del Mediterraneo; 17 titoli italiani assoluti sui 100 e 200 mt e detentrice di 13 record nazionali), la schermitrice azzurra Erica Cipressa (campionessa italiana, europea e mondiale under20 di fioretto individuale e a squadre), la pattinatrice riminese Sara Venerucci (3 volte campionessa moCipressandiale) e Alessia Dipol (olimpionica di sci alpino ai Giochi di Sochi).

Con loro anche la modella Maria Doria e la piccola Giulia, figlia di Manuela Levorato, che indosserà la linea Girl.

Le modelle, accompagnate dalla musica live del deejay Leonardo Ginetto, alterneranno le loro uscite con esibizioni di danza a cura della Polisportiva Riccione e Accademia Antonella Bartolacci e di pattinaggio artistico a rotelle con gli atleti di Rinascita Sport Life Rimini.

Al termine della sfilata, sarà messo in palio un abito e il ricavato andrà in beneficenza alla Croce Rossa Italiana Comitato Locale Riccione.