Domani esce il brano “Caught Up” di Dj Fabiana e Steph Risole

Mercoledì 7 febbraio esce nei circuiti nazionali e internazionali “Caught Up”. Il brano dalle influenze R&B, Pop e Dance mixate insieme, esce in due versioni, Club acquistabile in tutti i circuiti nazionali e internazionali ed Edit per i circuiti radiofonici

Demo Grafica HQRIMINI – Esce “Caught Up” il brano realizzato a quattro mani da Dj Fabiana (Fabiana Acquisti) e Steph Risole nella veste di co-autori e co-produttori: a partire da mercoledì 7 febbraio sarà acquistabile in tutti i circuiti nazionali e internazionali nella versione Club, mentre la versione Edit sarà realizzata espressamente per i circuiti radiofonici. L’idea di collaborare su un progetto comune è nata circa un anno fa a New York dove Dj Fabiana e Steph Risole si sono incontrati per una live session: il brano “Caught Up” in cui si fondono insieme le influenze R&B, Pop e Dance dei due artisti, racchiude le esperienze e le passioni di entrambi. Negli ultimi due anni Steph Risole ha collaborato con Dj Italiani e internazionali raggiungendo con “Stay” le top 10 charts in Messico e Grecia, e ha collaborato anche come cantante e autore dei brani dell’artista Sil Kay nel suo album di prossima uscita a livello internazionale “All My Ways”, registrato a New York.

dj.fabianaDj Fabiana, (Fabiana Acquisti), toscana di nascita e riminese d’adozione, come un’eroina dei fumetti ha una doppia anima, di giorno è un’imprenditrice, mentre di notte sale in consolle nei club più esclusivi: le sue performance al Nomi Club, Turquoise di Rimini, Fuera, i party esclusivi di Roberto Cavalli, Alberta Ferretti e le serate nei Club più famosi come Echoes, Villa delle Rose, CoCoRiCo, Peter Pan l’hanno resa celebre e amata al grande pubblico dell’entertaiment della Riviera Romagnola, e non solo. House, elettronica, edm, deep minimal e anni ’80 di qualità caratterizzano le sue playlist che fanno ballare chiunque.

steph.risoleSteph Risole nasce in Italia, ma negli Stati Uniti si avvicina al Soul, all’ R&B e al Gospel che diventano parte integrante del suo stile. Autore, vocalist e corista per produzioni Pop, R&B e Dance, nel 2012, grazie all’incontro con il Produttore Luca Mattioni (BMG RECORDS) partecipa al concorso Area Sanremo con il brano “Sui nostri passi”, scelto dal cantante Valerio Scanu per l’uscita del suo album a gennaio del 2014, che vede Steph Risole impegnato anche come back-up singer. Nel 2014 con il produttore Max Cassan lavora all’album contenente il primo singolo “STAY” che lo vede non solo come cantante, ma anche come autore e rappresenta il meglio della scena internazionale nella musica Dance-Pop internazionale.