Domani a Cesena “E’ difficile che l’uomo chieda aiuto da solo”

La violenza maschile contro le donne: vista dagli uomini, insieme alle donne.  Ciclo di incontri promosso dall’associazione Perledonne con gli Assessorati allo Sport e alle Politiche delle Differenze. Primo appuntamento mercoledì 1 febbraio, ore 17.45, nella Sala Polivalente Nuova Virtus (Ponte Abbadesse)

comune-cesenaCESENA – Riflettere sulla violenza contro le donne, prendendo le mosse, però, da un aspetto particolare: quello dell’aggressività maschile che spesso sta alla radice degli episodi di violenza.

Questo l’obiettivo di “E’ difficile che l’uomo chieda aiuto da solo”, ciclo di incontri sul tema della violenza e dell’aggressività maschili, promosso dall’Associazione Perledonne con il supporto dell’Assessorato allo Sport e dell’Assessorato Politiche delle Differenze e in collaborazione con le associazioni sportive Nuova Virtus, Volley Club Cesena, A.S.D. Romagna Centro, U.S.D. San Marco.

Un’altra particolarità dell’iniziativa, infatti, è rappresentata dal fatto che gli incontri si svolgeranno nelle sedi delle società sportive, con il coinvolgimento degli associati.

Quattro gli appuntamenti in programma, con la partecipazione di esperti e docenti universitari che esamineranno profili psicologici e sociologici e, al contempo, presenteranno le buone pratiche messe in atto, in contesti territoriali, da reti di associazioni e istituzioni per affrontare questo problema.

Il primo appuntamento è per mercoledì 1 febbraio, alle ore 17.45 nella Sala Polivalente Nuova Virtus Cesena di via Falconara 64 (Ponte Abbadesse): Marco Deriu, sociologo dell’Università di Parma e rappresentante dell’associazione Maschile Plurale affronterà il tema “La questione della violenza: vista dagli uomini”

L’incontro successivo è programmato per mercoledì 8 febbraio, alle ore 20.45 in Biblioteca Malatestiana e vedrà la partecipazione dello psicologo Carlo Tomasetto, docente nel corso di laurea di Psicologia di Cesena, che dedicherà il suo intervento a “Gli stereotipi, le parole, gli atti: il ruolo delle istituzioni e delle agenzie educative”.

Il 15 febbraio, alle 20.45, al Centro sportivo Romagna Centro di via Calcinaro ci sarà Daniele Vasari, psicoterapeuta e psicologo del CTM – Centro per uomini maltrattanti di Forlì, che parlerà de “I centri per uomini maltrattanti: come prevenire la violenza, come superarla”.

L’ultimo incontro, in programma il 22 febbraio, alle ore 20.45, sarà ospitato dall’U.S.D. San Marco nel Teatro Parrocchiale di Case Finali e vedrà la criminologa Chiara Sgarbi dell’Università di Modena e Reggio Emilia intervenire sul tema “L’inizio del tunnel: stalking, cyberstalking e strumenti di contrasto, a partire dalle scuole”.