Domani a Modena preghiera ecumenica per la vita nascente

ModenaCattolici, ortodossi ed evangelici insieme per le gestanti in difficoltà

MODENA – Domenica 8 aprile alle 18 a Largo Bologna a Modena partirà la quinta edizione della fiaccolata interreligiosa per la vita nascente, preghiera ecumenica che vedrà credenti cattolici, ortodossi, evangelici camminare insieme per le vie del centro.

Insieme ad associazioni e movimenti i fedeli pregheranno per chiedere che ogni bambino possa vedere la luce ed essere accolto nelle famiglie e nella società, anche in situazioni di difficoltà.

L’evento terminerà alle ore 20 in Piazza Grande; è prevista la partecipazione fra gli altri dell’Arcivescovo di Modena Erio Castellucci e del Vescovo di Imola Tommaso Ghirelli.

Dal 2016 è in calo a Modena il numero di chiamate al numero verde per l’aiuto alla vita della Comunità Papa Giovanni XXIII ( 800-035036 ), da parte di gestanti che sono alla ricerca di un sostegno di tipo morale od economico; il trend negativo è causato principalmente dalla diffusione delle pillole abortive come la RU486 che dà meno tempo alle donne di valutare soluzioni alternative.

L’evento di domenica 8 aprile è promosso fra gli altri da Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII, Chiesa ortodossa romena, Chiese Evangeliche, Forum delle Associazioni familiari, Movimento dei Focolari, Movimento per la Vita, Nuovi Orizzonti, Rinnovamento nello Spirito Santo, con il sostegno dell’Ufficio di Pastorale familiare dell’Arcidiocesi di Modena-Nonantola.

(foto edizione 2017 di Pino Grana)