Demolizione di un nuovo abuso edilizio a Miramare

comune di Rimini logoLo ha deciso la Giunta comunale di Rimini

RIMINI- Un nuovo manufatto abusivo sarà prossimamente abbattuto. La Giunta comunale ha infatti approvato la perizia tecnico – economica con cui, vista l’inottemperanza dei proprietari, procederà d’ufficio alla demolizione del manufatto in muratura di dimensioni di circa 67 metri quadri, situato sul retro di un edificio sito in via Calzecchi, a fianco dell’aeroporto.

“Una nuova demolizione di opere abusive che fa seguito a quelle approvate nelle scorse settimane – ha dichiarato l’assessore alla Tutela e governo del territorio Roberto Biagini – a conferma della determinazione con cui proseguiamo nell’azione di contrasto agli abusi edilizi fino a giungere, oltre all’applicazione delle sanzioni pecuniarie e penali previste, al ripristino dello stato di fatto precedente l’abuso edilizio.”

Le spese previste per procedere direttamente alla demolizione del manufatto ammontano a poco più di 7.000 euro, che saranno recuperate attraverso l’avvio delle procedure coattive previste nei confronti del proprietario.