“Delitto e castigo” a Modena letto da Diana Hobel

Giovedì 11 maggio, alle ore 18, alla biblioteca Delfini ultima puntata della lettura pubblica integrale del romanzo di Dostoevskij, che ha anticipato la prima teatrale in programma dal 18 al 22 maggio al Teatro Storchi per la regia di Konstantin Bogolomov

diana hobel 1MODENA – Decima e ultima puntata, giovedì 11 maggio alle 18 alla biblioteca Delfini di Modena, della lettura pubblica integrale di “Delitto e castigo” che ha anticipato la prima teatrale, che andrà in scena dal 18 al 22 maggio al Teatro Storchi per la regia di Konstantin Bogolomov.

Alla biblioteca civica di corso Canalgrande 103 la lettura del romanzo capolavoro di Dostoevskij si conclude con “Espiazioni”, decimo episodio dell’adattamento drammaturgico di Vera Cantoni, affidato alla voce dell’attrice Diana Hobel.

Confessato il suo delitto, e confortato dall’amore di Sonja, il duplice omicida Raskòl’nikov si avvia verso la rinascita spirituale.

Diana Hobel, italo-tedesca, è autrice e attrice di teatro e cinema. È stata diretta da registi come Gabriele Vacis, Luca Ronconi, Massimo Castri, Gabriele Salvatores. La lettura di “Delitto e castigo”, interamente affidata agli interpreti dello spettacolo di Bogolomov, è un progetto di Ert Emilia Romagna Teatro fondazione e Biblioteca comunale Delfini in collaborazione con gli Amici dei Teatri.

Informazioni on line (www.comune.modena.it/biblioteche).