Dalla Targa Tenco allo Spazio Tondelli: Motta in concerto a Riccione

Venerdì 13 gennaio, ore 21.30, per il programma musicale de “La bella stagione 2016/2017”

motta 1RICCIONE (RN) – “La bella stagione” inaugura il suo programma musicale con il live di Motta, rivelazione italiana del 2016. Scelto come artista indipendente dell’anno all’ultima edizione del MEI, il musicista pisano ha conquistato la prestigiosa Targa Tenco per la miglior opera prima con l’album “La fine dei vent’anni”.

In attesa del concerto:

bar nello Spazio, Photo Booth di FLUO Officina Creativa e playlist indie rock di Alice casca in mare

Venerdì 13 gennaio, la grande musica è di scena allo Spazio Tondelli di Riccione con il concerto di Motta, rivelazione italiana del 2016 (inizio ore 21.30, € 10, prevendita online su Liveticket.it). In occasione del concerto il “Tondelli” si trasforma in un vero e proprio club, a partire dalle ore 20.30 apre la saracinesca il bar dello Spazio, FLUO Officina Creativa anima il foyer con un Photo Booth dedicato e il programma radiofonico Alice casca in mare cura una speciale playlist dedicata a sonorità alternative indie rock.

motta 2Cantante, autore e polistrumentista, recentemente premiato con la Targa Tenco per il primo disco da solista La fine dei vent’anni, Motta fa tappa a Riccione con il tour che l’ha consacrato come una delle novità più interessanti del panorama italiano e presenta i brani che l’hanno segnalato al pubblico e alla critica: pezzi come Sei bella davvero, Prima o poi ci passerà o la title track La fine dei vent’anni, in alcuni casi scritti, musicati e arrangiati a quattro mani con Riccardo Sinigallia, che dell’album è anche produttore. Un mix di ballate sognanti, pop evocativo e ritmi coinvolgenti, che sul palco si traduce in un live graffiante e ispirato.

Nato a Pisa nel 1986, Motta è arrivato all’esordio da solista dopo diverse esperienze di successo. Il suo percorso artistico è cominciato con i Criminal Jokers, band a cavallo tra busker punk e new wave con cui ha inciso i dischi This Was Supposed to Be the Future (2009) e Bestie (2012). Negli stessi anni ha messo a frutto la sua versatilità collaborando in vari ruoli con Nada (basso, tastiere chitarra e cori), Pan del Diavolo (batteria), Zen Circus (tecnico del suono), Giovanni Truppi (chitarra e tastiera).

Ha inoltre studiato composizione per film al Centro sperimentale di cinematografia di Roma sotto la direzione artistica di Ludovic Bource, premio Oscar per la colonna sonora di The Artist, e ha firmato le musiche di film italiani e stranieri. Tra questi il recente Goodbye Darling, I’m off to Flight di Simone Manetti.

Il live di Motta è solo il primo dei concerti previsti allo Spazio Tondelli per La bella stagione, cartellone di spettacoli teatrali e musicali a cura di Riccione Teatro. Il prossimo appuntamento è in programma sabato 21 gennaio (ore 21.30, € 10) con il doppio live del musicista romano Wrongonyou e dell’islandese Högni Egilsson, polistrumentista, compositore e cantante di band come GusGus e Hjaltalín.

Spazio Tondelli: via Don Giovanni Minzoni, 1 – Riccione

stagione@riccioneteatro.it – www.labellastagione.it – www.riccioneperlacultura.it

Biglietteria Spazio Tondelli: giovedì (15-19) e venerdì (dalle 19.30).

Prevendita Liveticket: online su Liveticket.it e nelle rivendite autorizzate.

Informazioni: tel. 320 0168171 (lunedì-venerdì, ore 10-13).

La bella stagione è un progetto a cura di Riccione Teatro, promosso da Istituzione Riccione per la Cultura – Comune di Riccione e ATER – Associazione Teatrale Emilia Romagna.

logo