“Coscienza cristiana e solidarietà. Forlì: Città e Chiesa nella Grande Guerra”

comune di Forli logoL’incontro è in programma martedì 10 maggio 2016, alle ore 20.45, presso la Sala San Luigi

FORLÌ – Martedì 10 maggio 2016, alle ore 20.45, presso la Sala San Luigi, via Luigi Nanni n.14 a Forlì, si svolgerà l’incontro pubblico: “Coscienza cristiana e solidarietà. Forlì: Città e Chiesa nella Grande Guerra”, promosso dal Comune di Forlì e dalla Diocesi di Forlì-Bertinoro, in collaborazione con il settimanale “Il Momento” e con l’Opera Salesiana di Forlì.

L’evento vuole ricordare, nel Centenario della Grande Guerra, non solo lo stato d’animo dei cittadini nei lunghi anni di guerra, ma in particolare quanto la Città e la Chiesa forlivese si prodigarono per alleviare le sofferenze e i disagi delle famiglie dei combattenti, aiutando vedove ed orfani, assistendo i feriti ed i soldati in attesa di partire per il fronte ed infine accogliendo, con spirito patriottico e caritatevole, dopo Caporetto, i tanti profughi dalle zone invase del Veneto e della Venezia Giulia.

Interverranno, avvalendosi di molte immagini e fotografie d’epoca, per lo più inedite: Giovanni Tassani, storico e coordinatore del gruppo di lavoro sulla Grande Guerra, Francesco Gioiello, ricercatore storico e Franco Zaghini, storico della Chiesa e responsabile dell’Archivio diocesano. Modererà l’incontro Luciano Sedioli, direttore de “Il Momento”.

Saranno presenti Elisa Giovannetti, Assessora alla Cultura del Comune di Forlì, Don Pietro Fabbri, Vicario della Diocesi e Don Piergiorgio Placci, Direttore dell’Opera Salesiana.
Durante la serata sarà possibile acquistare il volume “Primo Novecento e Grande Guerra. Il laboratorio forlivese”, edizioni Grafikamente, frutto di ricerche originali di diversi studiosi forlivesi.