Categorie: Attualità Emilia RomagnaBolognaRegione

COPROB: iniziata la produzione di zucchero 100% italiano fuori dal regime delle quote

La campagna bieticolo saccarifera 2017, la prima priva delle quote di produzione, avrà una durata di circa 100 giorni e vedrà 3.700 aziende agricole conferire agli stabilimenti di Minerbio e Pontelongo oltre 2 milioni di tonnellate di bietole coltivate su 32.600 ettari

BOLOGNA – In queste ultime settimane, per l’esattezza il 24 luglio nello stabilimento di Minerbio (BO) e il 28 luglio a Pontelongo (PD), è iniziata la produzione dello zucchero 100% italiano Italia Zuccheri. Gli zuccherifici di COPROB – Cooperativa Produttori Bieticoli – saranno chiamati a lavorare gli oltre 2 milioni di tonnellate di barbabietole provenienti da 32.600 ettari coltivati da soci e produttori conferenti della Cooperativa.

Le prime settimane hanno messo in evidenza una buona qualità delle barbabietole nonostante le avverse condizioni climatiche: le elevate temperature unite alla persistente mancanza di precipitazioni non sono infatti le condizioni ottimali per questa coltura.

Questi primi dati sono il risultato del costante lavoro di informazione e formazione che COPROB sta mettendo in campo da alcuni anni grazie anche alla collaborazione dei volontari dei Club della bietola territoriali che sperimentano in pieno campo le ricerche di BETA nei cosiddetti Ettari B-lanciati.

“Da maggio ad oggi – afferma Claudio Gallerani, Presidente COPROB – sono state organizzate oltre 20 giornate in campo (e un’altra decina è prevista fino a settembre) che ci hanno permesso di incontrare circa 1.000 bieticoltori e mostrare le più moderne tecniche di coltivazione e di lavorazione. È fondamentale che gli agricoltori siano informati sulle novità che avanzano sia per quanto riguarda la genetica che le tecniche agronomiche, fondamentali per aumentare le produzioni – e di conseguenza la redditività – anche in presenza di cambiamenti climatici come quelli cui stiamo assistendo negli ultimi anni”.

La Cooperativa, quindi, dopo aver investito per l’efficientamento delle fabbriche, ora accelera per un cambio di passo sul versante agricolo e per sostenere i propri soci per competere sul mercato europeo.

“Una grande sfida, ma anche una grande opportunità di rinnovamento della filiera – continua Gallerani – che punta sulla crescita produttiva e la valorizzazione del Made of Italy, proseguendo quanto avviato in questi anni insieme agli operatori dell’agroalimentare e della GDO, consapevoli che è un’opportunità che possiamo cogliere”.

Articoli recenti

Tortellate di San Giovanni

Tutti gli appuntamenti nel sito di Parma City of Gastronomy http://www.parmacityofgastronomy.it/san-giovanni-a-parma/ PARMA – Il Comune di Parma, Settore Turismo e…

10 minuti passati

Gli studenti del liceo Cassinari presentano i loro progetti per la ex Chiesa del Carmine

PIACENZA - Mercoledì 20 giugno, alle 12, nell’area di via Borghetto antistante l’ex chiesa del Carmine si svolgerà la presentazione…

32 minuti passati

Adozione della seconda variante al Regolamento Urbanistico Edilizio del Comune di Ferrara

Presentazione mercoledì 20 giugno 2018 alle 12, in residenza municipale alle associazioni e ordini di categoria FERRARA - L'adozione della…

56 minuti passati

Nuovi orari alla Rocca Malatestiana di Cesena

La proposta didattica di “Rocca Gira e Gioca” si sposta al mercoledì CESENA - Durante il periodo estivo, la Rocca…

1 ora passati

Leonardo Candi ospite d’onore ieri al Basket Camp di Castelnovo ne’Monti

REGGIO EMILIA - E’ iniziata domenica la seconda settimana dei campi estivi targati Pallacanestro Reggiana e Scuola Basket Reggio Emilia…

1 ora passati

Mercoledì 20 giugno: al via il corso di conversazione in lingua inglese per donne “Talking in English”

Mercoledì 20 giugno dalle 9.30 alle 11.30, in programma  al Centro di documentazione educativa CESENA - Mercoledì 20 giugno alle…

11 ore passati

L'Opinionista © 2008 - 2018 - Emilia Romagna News 24 supplemento a L'Opinionista Giornale Online
reg. tribunale Pescara n.08/2008 - iscrizione al ROC n°17982 - P.iva 01873660680
Contatti - RSS - Archivio news - Privacy Policy - Cookie Policy

SOCIAL: Facebook - Twitter - Google Plus - Pinterest

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice