Convegno Nazionale Franco Argento: scrittori e giornalisti del mondo a confronto sull’ ‘accelerazione sociale’

daltri-tempi-locandinaDal 22 al 24 marzo incontri per studenti e cittadini a Portomaggiore e Ferrara

FERRARA – Con la 17a edizione del Convegno nazionale Franco Argento prosegue l’esplorazione della letteratura della migrazione che negli ultimi anni ha già coinvolto centinaia di studenti delle scuole ferraresi. In programma nelle mattinate del 22, 23 e 24 marzo prossimi tra Portomaggiore e Pontelagoscuro il convegno ha per titolo ‘D’altri tempi. Velocità, lentezza, accelerazione sociale: la letteratura dei mondi e il racconto della postmodernità” ed è, come sempre, organizzato da Cies Ferrara e Associazione Cittadini del Mondo, con il patrocinio e il contributo del Comune di Ferrara, della Regione Emilia Romagna e del Comune di Portomaggiore.

20mar2018I dettagli dell’iniziativa sono stati illustrati martedì 20 marzo in conferenza stampa dal vicesindaco e assessore alla Cultura del Comune di Ferrara Massimo Maisto, dai rappresentanti di Cies Ferrara Alberto Melandri e Maria Calabrese, insieme a Carola Peverati dell’associazione Cittadini del Mondo.

“Il tema della letteratura dei migranti – ha sottolineato Maisto – è divenuto in questi anni sempre più attuale, specie se si considera che oggi in Italia il 25% dei nuovi nati è costituito da figli di genitori stranieri e nelle scuole primarie questi rappresentano il 10% degli iscritti. Per questo occorre fare un lavoro che segua un doppio binario: da un lato favorire la conoscenza da parte degli stranieri della nostra lingua, della nostra cultura e dei diritti e doveri di cui godono in Italia e, dall’altro, aprire la nostra cultura ad altre voci. Questa iniziativa è importante perché non solo rappresenta un osservatorio della realtà, ma prevede il coinvolgimento degli studenti che ogni giorno vivono quella realtà”.

Il convegno si svolgerà nella mattinata di giovedì 22 marzo 2018 a Portomaggiore al Cinema Smeraldo, e nelle mattinate di venerdì 23 e sabato 24 marzo al Centro di Promozione Sociale “Il quadrifoglio” di Pontelagoscuro, fra le 9 e le 13, con la partecipazione tra il pubblico di classi diverse per ciascuna mattina. Venerdì 23 marzo, nel pomeriggio, a partire dalle 17, si svolgerà inoltre un reading, con la partecipazione degli scrittori, presso ‘Girobio’ in via Terranuova 13 a Ferrara. Tutti gli incontri sono aperti liberamente a tutti gli interessati.

LA SCHEDA (a cura degli organizzatori)

17° Convegno Nazionale Franco Argento – Culture e letteratura dei mondi “D’altri tempi . Velocità, lentezza, accelerazione sociale: la letteratura dei mondi e il racconto della postmodernità”

La diciassettesima edizione del convegno, organizzata da Cies onlus Ferrara, dall’Associazione Cittadini del Mondo di Ferrara, con il patrocinio e il contributo del Comune di Ferrara, della Regione Emilia Romagna, del Comune di Portomaggiore e con il patrocinio dell’Ufficio Scolastico Regionale dell’Emilia Romagna, proseguirà l’esplorazione di quei ‘paesaggi migratori’ che definiscono tanta parte della realtà contemporanea. Quest’anno ampie suggestioni sui temi che affronteremo li abbiamo raccolti da un libro del filosofo e sociologo tedesco Hartmut Rosa “Accelerazione e alienazione”. L’autore definisce l’Accelerazione sociale una ‘silente forza normativa delle leggi temporali’ che produce la convinzione di trovarsi di fronte ad una specie di ‘carestia del tempo’. A confrontarsi su queste tematiche abbiamo chiamato scrittori e giornalisti come Tahar Lamri, Viorel Boldis, Nader Ghazvinizadeh, Ibrahim K. Annour, Silvano Agosti e la sociologa Lucia Bertell.

Come negli anni precedenti il convegno si rivolge principalmente agli alunni degli istituti superiori di Ferrara, ( Licei ‘Ariosto’, Carducci’ e ‘Roiti’ , l’ITIS ‘Copernico-Carpeggiani’, il Liceo Artistico ‘Dossi’, l’Istituto Professionale ‘Einaudi’ di Ferrara) e gli IIS di Portomaggiore ed Argenta.