Controlli della municipale di Parma nel turno serale di ieri

9 sanzioni per divieto di sosta al Barilla Center, individuato un ciclomotore senza copertura assicurativa e fermato un rumeno che tentava di abbandonare rifiuti

Polizia municipalePARMA – Controlli della municipale nel turno serale di ieri: sono state elevate 9 sanzioni per divieto di sosta al Barilla Center, è stato individuato un ciclomotore senza copertura assicurativa e fermato un rumeno che tentava di abbandonare dei rifiuti.

Nella costante attività di controllo del territorio portata avanti dagli agenti della polizia municipale, durante il turno serale di ieri, una pattuglia è intervenuta al Barilla Center per la verifica della sosta. Gli agenti hanno constatato diverse auto parcheggiate in modo irregolare, altri controlli hanno riguardato la zona della movida: gli agenti hanno identificato un ciclomotore privo di copertura assicurativa in via d’Azeglio. Nella loro attività gli agenti hanno anche riscontrato una residenza irregolare. L’episodio si è verificato, sempre ieri sera, nella zona tra viale Vittoria e viale dei Mille, dove è stato fermato un uomo che tentava di abbandonare dei rifiuti vicino ad una campana per il vetro. Gli agenti hanno accertato l’irregolarità della residenza dello stesso ed il fatto che l’uomo paga un affitto irregolare, cioè “in nero” al proprio locatario, come affermato dallo stesso rumeno.

Vale la pena sottolineare come le verifiche sui conferimenti dei rifiuti e sulle residenze possano fare emergere anche situazioni di grave illegalità. E proprio il contrasto di queste situazioni può contribuire ad una maggiore sicurezza della città.

E questo è proprio l’obiettivo dell’intensa attività svolta dalla polizia municipale in ambito di accertamenti anagrafici, attraverso i quali, oltre alla normale attività di ufficio, vengono verificate situazioni sospette anche su segnalazione di Questura, Ispettorato del Lavoro ed Iren.