In Consiglio comunale a Modena un minuto di silenzio per le vittime di Londra

Municipio-Comune-ModenaMODENA – Un minuto di silenzio per le vittime dell’attentato di Londra di sabato 3 giugno e per i successivi attacchi rivendicati dall’Isis a Melbourne, il 6 giugno, e a Teheran, il 7 giugno, è stato osservato dal Consiglio comunale di Modena durante la seduta di oggi, giovedì 8 giugno.

Parlando anche a nome di tutti i capigruppo, la presidente del Consiglio Francesca Maletti ha sottolineato che “non siamo in presenza di una guerra di religione.

I kamikaze che si sono fatti esplodere al Parlamento iraniano testimoniano che attentati e uccisioni colpiscono anche persone della loro stessa fede”.