Categorie: EventiParma

Concerto di Capodanno con i Filarmonici di Busseto

Lunedì 1° gennaio all’Auditorium Paganini il tradizionale appuntamento doppio alle ore 15.30 e 18.00

PARMA – Il 2018 si apre all’insegna della tradizione: saranno i Filarmonici di Busseto a dare il benvenuto in musica al nuovo anno nel corso dell’ormai immancabile doppio appuntamento all’Auditorium Paganini.

Si rinnova infatti l’appuntamento con l’apprezzato ensemble, capace di coniugare novità e tradizione raccogliendo unanimi consensi per l’originalità delle interpretazioni e la raffinatezza delle sonorità.

A organizzare l’evento, patrocinato dal Comune di Parma, è la Società dei Concerti di Parma, storica istituzione cittadina che porta la grande musica in città. Anche quest’anno, per soddisfare le numerose richieste del pubblico, verrà riproposta la formula del doppio turno: il primo avrà inizio alle 15.30, il secondo alle 18.00.

Lunedì 1° gennaio i Filarmonici di Busseto saliranno sul palco dell’Auditorium cittadino con il collaudato organico composto da solisti di fama internazionale: Corrado Giuffredi (clarinetto), Cesare Chiacchiaretta (fisarmonica), Giampaolo Bandini (chitarra), Roger Catino (percussioni) e Federico Marchesano (contrabbasso).

In programma le intramontabili musiche di Giuseppe Verdi, Nino Rota, Johann Strauss, George Gershwin, Astor Piazzolla, Maurice Ravel e Sergej Prokof’ev: una carrellata di pagine che hanno fatto la storia per un viaggio attraverso i secoli e i generi. Le sorprese in platea non mancheranno: come d’abitudine il fedelissimo pubblico non verrà privato di quel pizzico di imprevedibilità tanto caro all’ensemble bussetano .

Il Concerto di Capodanno è organizzato dalla Società dei Concerti di Parma, con il patrocinio del Comune di Parma e in collaborazione con Parma Incoming srl, Sinapsi Group, Skidata Kudelski Group, Data System Italia e Promusic.

I biglietti (intero € 20,00; ridotto soci Società dei Concerti di Parma € 15,00) possono essere acquistati in prevendita da mercoledì 29 novembre a venerdì 29 dicembre presso la Biglietteria del Teatro Regio di Parma (Via Garibaldi, 16/A. Giorni di chiusura della Biglietteria: 3, 4, 8, 10, 11, 18, 24, 25, 26 dicembre), oppure online su www.biglietteriateatroregioparma.it da giovedì 30 novembre a domenica 31 dicembre.

Per informazioni: Società dei Concerti di Parma, marketing@societaconcertiparma.com, www.societaconcertiparma.com; Biglietteria del Teatro Regio di Parma, tel. 0521-203999, biglietteria@teatroregioparma.it, www.teatroregioparma.it.

Articoli recenti

Risolto il contratto con Amedeo Della Valle

REGGIO EMILIA - Pallacanestro Reggiana comunica di aver risolto consensualmente in data odierna il contratto con l’atleta Amedeo Della Valle.…

22 minuti passati

Gli auguri del Sindaco per i 100 anni della signora Maria Medri

CESENA - Nelle scorse settimane, la cesenate Maria Medri, classe 1918, ha festeggiato i suoi 100 anni all’Associazione “Hobby 3°…

28 minuti passati

Presentazione di un’informativa su fascia di protezione canoni ERP in fascia protetta

4.a Commissione consiliare, convocata martedì 19 giugno alle 15.30 nella sala Zanotti del Municipio di Ferrara FERRARA - Per un'informativa…

6 ore passati

“Biblioteca dopocena”, tre sere d’apertura per le decentrate

Narrazioni, musica, giochi, stuzzichini per la “Giardino”, la “Crocetta” e la “Rotonda”. Si parte giovedì 21 giugno col compleanno della…

6 ore passati

“Migrarti Cinema”: il regista italo-srilankése Suranga D. Katugampala apre la rassegna “Here we are. Cinema e storie di Migrazioni”

Martedì 19 giugno ore 21.30 appuntamento al Chiostro di San Francesco CESENA - Al via “Here we are. Cinema e…

6 ore passati

L'Opinionista © 2008 - 2018 - Emilia Romagna News 24 supplemento a L'Opinionista Giornale Online
reg. tribunale Pescara n.08/2008 - iscrizione al ROC n°17982 - P.iva 01873660680
Contatti - RSS - Archivio news - Privacy Policy - Cookie Policy

SOCIAL: Facebook - Twitter - Google Plus - Pinterest

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice