Concerti allo Stadio Dall’Ara il 24 e il 29 giugno, i provvedimenti di traffico

Comune di BolognaBOLOGNA – Sabato 24 giugno e giovedì 29 giugno lo Stadio Dall’Ara di Bologna ospiterà i concerti rispettivamente di Tiziano Ferro e dei Depeche Mode.

Per consentirne lo svolgimento, il Comune di Bologna ha emanato i provvedimenti di traffico. Ecco i principali contenuti dell’ordinanza.

In entrambe le giornate, dalle ore 17 fino a cessate esigenze, sarà in vigore il divieto di transito veicolare nelle seguenti strade:

via Andrea Costa (da via De Coubertin a via dello Sport, eccetto veicoli operativi Hera, mezzi di soccorso e forze dell’ordine); via De Coubertin (da via Andrea Costa a via Curiel, eccetto veicoli operativi Hera, mezzi di soccorso e forze dell’ordine); via Andrea Costa (da via dello Sport a via della Barca, eccetto residenti, mezzi di soccorso e forze dell’ordine); via Andrea Costa (da Rotonda Bernardini a via de Coubertin, eccetto residenti, mezzi di soccorso e forze dell’ordine); via della Certosa (eccetto residenti, mezzi di soccorso e forze dell’ordine); via delle Tofane (da via della Certosa a via Sacco e Vanzetti, eccetto residenti, mezzi di soccorso e forze dell’ordine); via XXI Aprile 1945 (dal civico 9 a via De Coubertin); via Volontari della Libertà, Brigate Partigiane, di Villa Pardò, Ghiselli, Carrettieri, dal Lino (eccetto residenti, mezzi di soccorso e forze dell’ordine). Il capolinea del bus navetta e il posteggio taxi per 3 autovetture saranno posizionati in via Andrea Costa lato sud (ex ICO, da via De Coubertin a via Irma Bandiera). Un altro posteggio taxi sarà in via Irma Bandiera (dalla Rotonda Bernardini al civico 1, ambo i lati).

Inoltre dalle 9 fino a cessate esigenze, sempre per entrambe le giornate, in via Dello Sport sarà in vigore il divieto di transito veicolare (eccetto residenti, mezzi di soccorso, forze dell’ordine e veicoli operativi a servizio degli organizzatori dell’evento). Nell’ordinanza sono infine indicati tutti i provvedimenti relativi alla sosta (dove sarà consentita e dove sarà vietata) nella zona dello Stadio.

Il Corpo di Polizia Municipale è infine autorizzato a effettuare delle modifiche dei termini di tempo, le limitazioni e le restrizioni al traffico fissati nell’ordinanza se le condizioni di fatto della zona attorno allo Stadio dovessero renderle necessarie.