Collegamento via Nobili – via Saltini, approvato il progetto

La Giunta ha dato il via libera in linea tecnica al piano di riconnessione

collegamento-vie-nobili-saltiniMODENA – La Giunta comunale nella riunione di ieri, martedì 27 marzo, ha approvato in linea tecnica il progetto esecutivo per il collegamento tra via Nobili, all’interno del Villaggio Artigiano, e via Saltini, ramo a servizio di un comparto residenziale di recente realizzazione a nord dell’ex asse ferroviario.

Il progetto, che conta espropri e opere per complessivi 536 mila euro, arriva dopo l’avvio dei lavori per la realizzazione della rotatoria della Diagonale, tra le vie Paolucci, Breda e Cesari, che rappresenta il primo intervento di ricucitura della rete viaria cittadina dopo la dismissione della linea ferroviaria storica Milano-Bologna. Già avviati anche i lavori per la realizzazione di un passaggio ciclopedonale sulla storica via Emilia ovest, tra le vie Tabacchi e Cabassi, inserito in un sistema di connessione ciclopedonale che collegherà la zona con l’ingresso storico del Cimitero di San Cataldo attraverso un tratto di Diagonale e ancora il cimitero e il precedente percorso con via Cesare Costa. È inoltre in corso di definizione il progetto per la riconnessione tra le vie Fiorenzi e Rinaldi.

Il progetto del collegamento tra le vie Nobili e Saltini prevede per il medio termine la realizzazione a raso di un ramo curvo di raccordo tra le due vie con una corsia stradale e percorsi ciclabili e pedonali per ciascun senso di marcia e intersezioni a T con le vie laterali. In elevazione, con un’altezza di quattro metri per consentire il transito sulla strada dei mezzi di soccorso, saranno invece previste le nuove funzionalità di transito lungo la Diagonale, quali il sovrappasso ciclopedonale o carrabile per i mezzi di trasporto pubblico, che verrà completato solo nel lungo periodo. Il progetto prevede inoltre di ricucire anche la rete di ciclabili con nuovi percorsi sul lato nord di via Nobili Saltini, per consentire la prosecuzione verso il parco Ferrari e il centro città, sia sul lato sud per collegare meglio il plesso scolastico in via Leonardo Da Vinci con il quartiere residenziale Madonnina.

Nel lungo periodo i due rami di nuova viabilità di via Nobili e via Saltini, e il prolungamento di questa verso Leonardo Da Vinci, potrebbero prevedere un’intersezione a rotatoria di circa 30 metri di diametro compatibile con gli interventi del breve periodo. In particolare si renderà effettivo il passaggio della Diagonale sopra la strada.