Cesenatico, Le mani in pasta con le sfogline romagnole

L’Associazione delle Mariette protagonista al Festival della Cucina Italiana con corsi pratici di sfoglia

lezioni-di-pasta-sfoglineCESENATICO (FC)  – Imparare a “tirare la sfoglia” al Festival della Cucina Italiana si può. A metterci le mani (e la pasta) sono le Mariette Artusiane, arzdore romagnole che della cucina fanno una ragion di vita e un marchio di bontà, famose eredi di quella Marietta che per Artusi fu musa e assistente fedele.
L’appuntamento è a Cesenatico dal 23 al 25 settembre durante uno dei Festival enogastronomici itineranti più famosi dello Stivale. In un’apposita area dedicata alle dimostrazioni riservate al pubblico, armate di mattarello, uova e farina, le Mariette metteranno il loro sapere acquisito nel corso dei decenni a disposizione di una platea di intenditori e appassionati, offrendo pratiche lezioni di sfoglia individuali a chi le mani in pasta vorrà metterle in prima persona (prenotazioni sul sito del Festival).

Tutto questo al Festival della Cucina Italiana che, dopo avere fatto tappa in giro per l’Italia, approda a Cesenatico. Diverse sono le proposte: wine&food da tutta la Penisola, la Scuola di sfoglia a cure delle Mariette artusiane, le degustazioni guidate insieme a grandi “palati” del vino, otto chef stellati ciascuno con un piatto esclusivo per l’evento, il Premio Galvanina presso il Teatro comunale e molto altro.
Tanti Festival in uno, per un grande evento giunto alla sedicesima edizione, ideato e organizzato da La Madia Travelfood e Cose Belle d’Italia con il patrocinio del Comune di Cesenatico.

Info: www.festivaldellacucinaitaliana.it – info@festivaldellacucinaitaliana.it
Orari:
venerdì 23 dalle 17 alle 24
sabato e domenica dalle 12 alle 24

INGRESSO GRATUITO

Prenotazioni alberghiere / Ufficio IAT Cesenatico
Tel. +39 0547 673287 – N. Verde 800 55 69 00
info@cesenaticoturismo.com