A Cesena torna sul grande schermo “Il disprezzo” di Jean-Luc Godard nella versione director’s cut

Lunedì 13 febbraio, ore 21, al cinema San Biagio  nell’ambito della rassegna “Il Cinema ritrovato al cinema”

Il disprezzoCESENA – Lunedì 13 febbraio, alle ore 21, al cinema San Biagio, nell’ambito della rassegna “Il Cinema ritrovato al cinema”, verrà proiettato “Il disprezzo”, film del 1963 diretto da Jean-Luc Godard, che per la prima volta arriva nelle sale italiane nella versione “director’s cut”, restaurata in 2K: l’edizione italiana, infatti, fu stravolta dalla decisione del produttore Carlo Ponti, che lo fece scorciare di una ventina di minuti.

Vero classico della nouvelle vague francese, il film è ispirato all’omonimo romanzo di Alberto Moravia che per Godard diventa il pretesto per girare uno dei suoi film più lineari e narrativi, dove il paesaggio mediterraneo e marino offre un sontuoso contrasto alla volgarità del milieu cinematografico e all’amarezza della fine di una coppia. Nei ruoli dei protagonisti ci sono Micel Piccoli e Brigitte Bardot, mentre il grande regista Fritz Lang interpreta se stesso.

Ingresso unico 5 euro.