A Cesena si parla di “Barnet Newman, Gerhard Richter: la tradizione del nuovo”

Mercoledì 11 gennaio, ore 17, nuovo incontro dell’associazione “Amici dell’Arte di Cesena” nell’Aula Magna della Biblioteca Malatestiana

Biblioteca malatestianaCESENA – Dopo la pausa natalizia, riprendono gli incontri sull’arte e la letteratura promossi dall’Associazione “Amici dell’Arte di Cesena”: mercoledì 11 gennaio, alle ore 17, nell’Aula Magna della Biblioteca Malatestiana, il filosofo dell’arte Renzo Golinucci parlerà di “Burnet Newman, Gerhard Richter: la tradizione del nuovo”. Barnet Newman (New York 1905 – 1970), pittore e scultore statunitense, si legò all’espressionismo astratto, sviluppando uno stile che si distaccava nettamente dall’arte europea contemporanea.
Oltre a Newman si parlerà del pittore tedesco Gerhard Richter (Dresda 1932), noto per i suoi foto-dipinti, in particolare i suoi paesaggi e le sue complesse opere astratte.
Per informazioni: Associazione “Amici dell’arte di Cesena” tel. 347 1294174 – 340 4042770