Cesena, Piazza della Libertà: appaltati i lavori di riqualificazione

L’importo complessivo dei lavori assegnati ammonta a 1 milione e 830.589 euro

CESENA – Assegnato l’appalto per la riqualificazione di Piazza della Libertà. Ad aggiudicarsi l’incarico la ditta C.a.r. di Rimini, che ha prevalso su altri sette concorrenti.

L’importo complessivo dei lavori assegnati ammonta a 1 milione e 830.589 euro (esclusi gli oneri di sicurezza).

Si è conclude così la procedura di gara, avviata nel giugno dello scorso anno con la pubblicazione del bando, impostato sul criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa (e non del massimo ribasso). Infatti, oltre all’offerta economica, ai concorrenti è stato richiesto di presentare anche una proposta tecnico-migliorativa.

Nell’esaminare le varie proposte, quindi, la commissione ha considerato sia il preventivo di costo, sia le idee progettuali elaborate, assegnando un punteggio a ogni singola voce.

La proposta della C.a.r ha ottenuto il punteggio massimo di 30 punti per quanto riguarda la parte economica, con l’applicazione di un ribasso di circa il 26% rispetto alla base di gara (che era di 2 milioni e 475mila euro) e il terzo punteggio (53,13 punti su un massimo di 70) per la parte tecnica.

Ora si apre la fase dei controlli sulla documentazione, al termine della quale si procederà con l’aggiudicazione definitiva e la successiva firma del contratto. Considerati i tempi tecnici, la consegna del cantiere e il conseguente avvio dei lavori dovrebbero avvenire entro giugno.

“Dopo la fase delle indagini archeologiche, che ha suscitato grande interesse fra i cesenati e che ci ha portati a mantenere vivo con la Soprintendenza un dialogo del quale a breve daremo conto – osservano il Sindaco Paolo Lucchi e l’Assessore ai Lavori Pubblici Maura Miserocchi – ci apprestiamo finalmente ad avviare l’intervento vero e proprio su piazza della Libertà, che ne trasformerà la fisionomia, restituendo alla città uno spazio d’incontro e di svago per famiglie, bambini, anziani. Un intervento che – come si ricorderà – è stato delineato insieme ai cesenati: il progetto originale, infatti, è stato modificato sulla base delle richieste arrivate dai cittadini durante i laboratori di progettazione partecipati svoltisi nella primavera 2011. Preme sottolinearlo, perché ci pare che l’animato dibattito sviluppatosi nell’ultimo anno abbia, in realtà, messo in ombra il futuro assetto e le caratteristiche della nuova piazza, finalmente liberata dalle auto. In ogni caso è bene ribadire che la tempistica attuale sta rispettando i tempi previsti che, lo ricordiamo, prevedono la consegna alla città nell’estate 2017 della nuova Piazza della Libertà”.

L’intervento su piazza della Libertà prevede, in primo luogo, una nuova pavimentazione in pietra, che tenderà a ridurre gli attuali dislivelli; grande attenzione sarà riservata all’arredo urbano, con panchine, una fontana e un’area dedicata ai giochi dei bambini, mentre il compito di delimitare la piazza sarà affidata a filari di alberi.