Cesena: oggi incontro sul pittore Osvaldo Licini

Biblioteca MalatestianaMercoledì 21 febbraio, ore 17,  nuovo appuntamento con il corso di storia dell’arte del Novecento alla Biblioteca Malatestiana

CESENA – Continua il corso di storia dell’arte del Novecento – l’arte italiana tra le due guerre curato dall’Associazione Amici dell’Arte di Cesena.

All’incontro di mercoledì 21 febbraio alle 17.00 alla Biblioteca Malatestiana, il professore Renzo Golinucci parlerà del pittore Osvaldo Licini con un approfondimento dal titolo “La storia come eterno Medioevo”.

Nato nel 1894 nell’entroterra marchigiano, Licini si diploma all’Accademia di Belle Arti di Bologna per poi trasferirsi a Parigi, dove trova ispirazione nella pittura di Henri Matisse e nelle avanguardie francesi. Dagli anni Venti si dedica ad una pittura di paesaggio post-impressionista e fauve. Gli anni ’40 segnano la sua adesione a un surrealismo dalle influenze nordiche, mentre nel 1958 vince il Gran Premio Internazionale di Pittura della Biennale di Venezia.