Cesena: “La scienza dei mostri di carta”, martedì 27 settembre

Massimo Polidoro parla di Sherlock Holmes e del mistero di Jack lo Squartatore alle ore 17 nell’Aula Magna della Biblioteca Malatestiana

Piazza-del-popolo- CesenaCESENA – “Sherlock Holmes e il mistero di Jack lo Squartatore” è il titolo della conferenza che lo scrittore Massimo Polidoro terrà martedì 27 settembre, alle ore 17, nell’Aula Magna della Biblioteca Malatestiana. L’incontro sarà presentato e moderato da Lorenzo Rossi.
Chi era veramente Jack lo Squartatore, forse il più celebre serial killer della storia? Perché la scienza non è ancora riuscita a dargli un nome? E in che modo la figura letteraria di Sherlock Holmes fu implicata nelle indagini volte alla cattura di questa minaccia? Polidoro trasporterà il pubblico nella Londra vittoriana, tra nebbie e carrozze a cavalli, sulle tracce del più inafferrabile degli assassini.

Classe 1969, scrittore, giornalista e Segretario nazionale del Cicap, Massimo Polidoro è stato docente di Metodo scientifico e Psicologia dell’insolito all’Università di Milano-Bicocca ed è uno dei principali esperti internazionali nel campo del mistero. Da anni è collaboratore del mensile Focus e di tutte le testate del gruppo. In veste di giornalista ha pubblicato moltissimi articoli sui temi dell’ignoto, del mistero, dell’indagine scientifica dell’occulto, degli enigmi storici e della psicologia dell’insolito. Tra i suoi libri “Enigmi e misteri della storia”, “Rivelazioni”, “Il passato è una bestia feroce” e il nuovo thriller “Non guardare nell’abisso” (Piemme).
L’ incontro è il secondo appuntamento della rassegna “La scienza dei mostri di carta”, promossa dalla Biblioteca Malatestiana e dal Cicap (Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sulle Pseudoscienze) in collaborazione con l’Associazione Orango.