Cesena, “La prigione dell’odio” di Maria Carmela Gianessi

comune di Cesena logoLa presentazione del libro  è in programma domenica 8 maggio alle ore 17 nell’Aula Magna della Biblioteca Malatestiana

CESENA – Domenica 8 maggio, alle ore 17, nell’Aula Magna della Biblioteca Malatestiana, si terrà la presentazione del libro “La prigione dell’odio” firmato da Maria Carmela Gianessi e pubblicato dalla Società “Il Ponte Vecchio”

L’autrice verrà intervistata dalla giornalista Elisabetta Boninsegna, mentre ad introdurre la presentazione sarà Mario Mercuriali.

Maurizio Mastandrea e Monica Briganti del “Teatro delle lune” leggeranno alcuni brani, accompagnati dalla musica del maestro Antonio Salerno.

Come scrive Mercuriali nella nota di presentazione: “Ci confrontiamo con un affresco epocale, dove scenari di fredda, monocromatica contemporaneità si alternano al disegno policromo della Grande Storia. Maria Carmela Gianessi ha affrontato un tema arduo e complesso, che contempla le transizioni esistenziali degli individui e i capovolgimenti sociali. Ha affrontato anche elementi intimistici, i ricordi, i propositi, le frustrazioni e gli entusiasmi; nel passato, la ricerca ed il riconoscimento della propria identità, da Lena a Lev, dai bolscevichi agli ebrei perseguitati perenni. Sopra tutto e sopra tutti, l’Ebraismo, come espressione religiosa e come vicissitudine individuale, come vicenda storica e come elemento discriminatore della pace”.

“Particolare rilievo assume nel romanzo la singolare originalità del doppio tempo, del doppio romanzo, tuttavia in una trama unificante di istanze, di passioni, di dolorose vicissitudini, senza contare la forza di figure femminili scolpite con energica passione: figure nelle quali soprattutto indugiano lo sguardo e l’animo pietoso della scrittrice”.