Cesena: Incontro sul pittore Yves Tanguy

Biblioteca MalatestianaMercoledì 10 gennaio, ore 17, nuovo appuntamento con il corso di storia dell’arte del Novecento, curato dall’Associazione Amici dell’Arte di Cesena, alla Biblioteca Malatestiana

CESENA – Continua il corso di storia dell’arte del ‘900 dedicato al Surrealismo, curato dall’Associazione Amici dell’Arte di Cesena.

All’incontro di mercoledì 10 gennaio alle 17.00 alla Biblioteca Malatestiana, il professore Renzo Golinucci parlerà del pittore francese Yves Tanguy con un approfondimento dal titolo “Nel deserto dell’anti-natura”.

Nato a Parigi nel 1900, dove svolge anche gli studi, Tanguy entra nella marina mercantile nel 1918 e viaggia in Africa, America del Sud e Inghilterra.

Nel 1922 decide di partire come volontario per la Tunisia e, una volta ritornato a Parigi, scopre la sua passione per la pittura e inizia a disegnare scene di vita al caffè. Nel 1923 scopre i quadri di Giorgio de Chirico e decide di fare della pittura il suo lavoro.

Nel 1924 inizia la convivenza parigina insieme a Prévert e Marcel Duhamel e il loro appartamento diventa presto luogo d’incontro per gli artisti surrealisti. Nel 1925 viene introdotto da André Breton tra i membri del gruppo surrealista.

Tanguy non possiede una formazione specifica, ma dimostra di possedere ottime doti e il suo stile pittorico si evolve rapidamente raggiungendo la maturità già nel 1927, quando terrà la sua prima personale alla Galerie Surréaliste a Parigi.

Le sue opere, in linea con quelle dei maggiori artisti surrealisti come Mirò e Picasso, saranno esposte negli anni a New York, Bruxelles, Parigi e Londra.