Cesena: Il gruppo di lettura “Libriamoci” incontra la scrittrice Maura Maioli

Sabato 21 gennaio, ore 16.30, nella Sala Lignea della Biblioteca Malatestiana

Dalla mia casa non si vedeva il mareCESENA – Sabato 21 gennaio, alle ore 16.30, nella Sala Lignea della Biblioteca Malatestiana, il gruppo di lettura Libriamoci – Cesena si incontra per discutere del romanzo “Dalla mia casa si vedeva il mare” scritto da Maura Maioli che sarà presente all’incontro.
A moderare la conversazione sarà la traduttrice Emmanuelle Caillat.

Maura Maioli, insegnante e traduttrice, è nata a Rimini, ma vive e lavora a Fano.
Dopo aver esordito nella narrativa nel 1995 con “Le colline del silenzio”, arrivando in finale al Premio Calvino, si è dedicata per un lungo periodo alla traduzione (tra i titoli di cui ha curato l’edizione italiana il celeberrimo “Che pasticcio Bridget Jones!” di Helen Fielding e “I racconti dell’inquietudine” di Joseph Conrad). Ha ripreso l’attività letteraria nel 2009 con “Dila e gli altri”, romanzo di formazione dedicato al mondo giovanile.
Con “Dalla mia casa non si vedeva il mare” l’autrice torna al romanzo di memoria, ricollegandosi idealmente ai temi affrontati nel suo esordio.